Scheda Adattamento

Versione italiana
Sweets: dottoressa Brennan, perché si sta agitando?
Bones: perché se Booth sa quello che ha fatto le spacca la faccia
Sweets: non pensa che sarebbe una reazione oltremodo aggressiva?
Bones: per niente. Quindi non lo faccia mai più.
Versione originale
Sweets: Dr. Brennan, why are you talking so fast?
Bones: Because if Booth hears why you did what you did, he’d beat you up.
Sweets: Don’t you think that’d be an overly aggressive act?
Bones: Not at all. So you better not do it again.
Versione corretta
Sweets: Dottoressa Brennan, perché parla così in fretta?
Bones: Perché se Booth sente il motivo per cui hai fatto quello che hai fatto, ti picchierebbe.
Sweets: Non pensa che sarebbe un atto eccessivamente aggressivo?
Bones: Affatto. Quindi faresti meglio a non rifarlo.

Qui Sweets non chiede a Brennan perché si stia “agitando”, come se fosse preoccupato per lei. Le chiede perché parli così veloce. E lei gli risponde chiaramente che lo fa per salvargli la faccia, perché altrimenti Booth gliela spaccherebbe, appunto. Se fosse “agitata”, non lo minaccerebbe, come in realtà fa nella versione originale.

**************************

Versione italiana
Bones: anche io avevo accesso a quei composti, per quale motivo non sono sospettata?
Sweets: perché lei ha un rispetto per la vita che contrasta con i freddi calcoli di un assassino. E inoltre il suo legame emotivo con l’agente Booth…
Bones: no, no, no. Non ho tempo per questo tipo di sciocchezze
Booth: ti avevo detto di non metterle fretta
Sweets: se vogliamo prendere il killer non dobbiamo perdere tempo
Versione originale
Bones: I also had access to the chemicals Zack made. Why am I not a suspect?
Sweets: Well, you have a reverence for life that belies the cold calculations of a killer, and the emotional connection you share with Agent Booth.
Bones: No, I don’t have time for this. No.
Booth: Don’t you know by now you can’t rush her?
Sweets: We’re trying to catch a killer. I thought it best not to waste time.
Versione corretta
Bones: Anch’io ho accesso alle sostanze chimiche prodotte da Zack Perche’ io non sono una sospettata?
Sweets: Beh, lei ha una venerazione per la vita, che smentisce i freddi calcoli di un killer e condivide un rapporto emotivo con l’agente Booth.
Bones: No, non ho tempo per questo. No.
Booth: Non hai ancora capito che non puoi metterle fretta?
Sweets: Stiamo cercando di catturare un killer. Pensavo fosse meglio non perder tempo.

Qui la traduzione delle parole di Booth, fa perdere il significato della frase e lascia immaginare dei sottointesi che non ci sono nella versione originale. Dicendo appunto a Sweets “ti avevo detto di non metterle fretta” ci lasciano quasi pensare che lui abbia rivelato qualcosa di cui avevano parlato prima e che Booth avesse detto a Sweets di affrontare l’argomento con Bones in maniera delicata. In realtà Booth lo attacca perché gli dice che di Bones non ha capito nulla e che non le si può, appunto, mettere fretta/fare pressioni. Il senso è molto diverso.

**************************

Versione italiana
Hodgins: che ne sarà di Zack?
Caroline: abbiamo patteggiato. Sarà curato, ha confessato, sta collaborando. Secondo è insano di mente. Sarà trasferito in un istituto psichiatrico invece di finire in prigione
Sweets: no, non sono d’accordo. Zack non è un malato di mente. Ma che c’è?
Booth: Sweets lo sta facendo per Bones, lo capisci?
Sweets: lo capisco
Booth: bene
Versione originale
Hodgins: What’ll happen to Zack?
Caroline: I cut a deal. He pleads guilty, cooperates, and we find him non compos mentis. That way, Zack is moved to a secure psychiatric facility instead of going to prison.
Sweets: No, it won’t stand up. Zack isn’t actually insane.
Booth: Sweets, you’re going to give this one to Bones, you understand?
Sweets: I understand.
Booth: Good

Versione corretta
Hodgins: Cosa succederà a Zack?
Caroline: Ho fatto un accordo. Si dichiara colpevole, collabora e lo riconosceremo incapace di intendere e di volere. In questo modo, Zack sarà trasferito in un istituto psichiatrico, invece di andare in prigione.
Sweets: No, non sta in piedi. Zack non e’ matto.
Booth: Sweets, devi concedere almeno questo a Bones, mi hai capito?
Sweets: Ho capito.
Booth: Bene.

Anche qui viene distorto di molto il significato delle parole di Booth. Quando infatti prende da parte Sweets gli dice che almeno questa cosa (cioè il fatto che Zack possa essere dichiarato incapace di intendere e di volere) la deve concedere a Bones. Visto e considerato come si è comportato con la questione della sua morte. C’è una minaccia, nemmeno troppo velata dietro, quel “mi hai capito?” parla da solo. Nella versione italiana invece, traducono come se Booth spiegasse a Sweets che Caroline sta facendo tutto questo per Bones. Ecco, con tutto il rispetto per i signori traduttori, Caroline non lo avrebbe fatto per nessuno e sicuramente non agisce così per fare un piacere a Bones. Lo fa perché ne è convinta. E certo non si è soffermata a pensare cosa Brennan potesse o non potesse provare in merito alla faccenda. Cosa che invece Booth, almeno nella versione originale, fa in maniera evidente.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: