Non che sia identica, ma la storia di quest’episodio richiama la vicenda della Premiere: Brennan alle prese con uomini e sesso e Booth che cerca di aiutarla a capire.
(Dreamhunter)

Credo che la chiave di lettura stia in una frase di Sweets, quando dice che chi tradisce cerca altre esperienze
all’esterno per non affrontare i problemi che ha all’interno della propria coppia.
(Dreamhunter)

Hodgins – Angela: zero approfondimento della storia. Sì, ok, questa puntata andava nella terza stagione, però l’hanno messa qui e loro si sono appena lasciati…
(Suwya)

E’ vero, il caso di per sé è un po’ “spento”, poco interessante.
Sono loro due, Booth & Brennan, i veri perni, il vero punto d’incontro che attrae lo spettatore e il suo sguardo.
Non si riesce a toglier loro gli occhi di dosso.
(yelle)

Booth è geloso, sì, ma è una gelosia garbata e divertita, anche perché… come poteva essere ferito o turbato seriamente da…quei due? Si capiva lontano due miglia che non erano rapporti pericolosi.
(Dreamhunter)

Come viene detto in questo episodio – ma lo sapevamo già – la loro relazione (di Booth e Brennan) si è fatta sempre più totalizzante. Quando sono insieme secondo me non hanno molta voglia di parlarsi degli altri.
(Dreamhunter)

Non stavamo dicendo che questa quarta stagione sembra mancare di intensità? Beh, l’ultima scena é così intensa che non si riesce a pensare ad altro per una mezz’oretta!
(Ales2004)

Booth é stato “bastardello” in questo episodio e che ha stuzzicato Brennan in continuazione, e lui sa come stuzzicarla davvero.
D’altronde, però, da un lato Brennan queste stuzzicate se le meritava, ma è anche vero che appena lei ha cambiato modalità, messo via il cervello e rimesso in marcia il cuore ammettendo la sua ferita, Booth ha cambiato modalità anche lui e non solo non l’ha più stuzzicata ma si é persino rimangiato quello che aveva detto fino ad allora.
(Ales2004)

Ma qui il punto é proprio che Booth non riesce a vederla soffrire, farebbe proprio di tutto per lei.
Cioè può un uomo essere più innamorato e direi anche, meraviglioso, di così? La risposta é no. Ecco perché adoro questo episodio, Booth qui é in modalità supergentleman.
(Ales2004)

Personalmente credo che tutti e due sappiano di cosa sta parlando (Booth nel finale), forse non con completa consapevolezza, ma quelle di Booth sono parole spontanee, nate dal momento, e nel profondo entrambi sanno cosa significano.
Per questo si fissano muti così a lungo (sui venti secondi, credo).
Per questo entrambi respirano a fatica.
Penso che Brennan sia sul punto di piangere perché vorrebbe che Booth le dicesse “Sono qui? Mi vedi?”.
E penso che Booth sembri sul punto di parlare, appeso al silenzio, perché vorrebbe che Brennan
gli dicesse “Ti vedo”.
Poi il momento passa ma è un momento che c’è stato.
Per questo se ne vanno insieme e non vogliono intrusi.
Anche se poi lo negheranno, già lo stanno negando, dentro, sotto sotto, lo vogliono trattenere ancora un po’.
(Dreamhunter)

In quegli ultimi istanti dell’episodio erano talmente concentrati su loro stessi che si sono dimenticati della presenza di Sweets.
Bren sta facendo tutto da sola, sta arrivando a Booth, o almeno a poter pensare di avere quello che anche Booth vorrebbe (con lei o meno, per ora sta tutto nel non dichiarato esplicitamente): una relazione stabile, qualcuno con cui far l’amore e abbattere le barriere della fisica, compiendo un miracolo, qualcuno con cui affrontare la vita, nella buona e nella cattiva sorte, qualcuno per la vita.
(Cris.Tag)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: