• In questo episodio rivediamo il Dr. Gordon Gordon Wyatt interpretato dall’attore Stephen Fry che viene accreditato come “Special Guest Star”. Avevamo visto Gordon Gordon l’ultima volta nell’episodio 2×17 “Davozione cieca” (The priest on the churchyard) e lo rivedremo nuovamente nell’episodio 5×07 “The dwarf in the dirt”.
  • Il titolo originale dell’episodio, “Mayhem on a Cross”, allude alla band metal norvegese “Mayhem”.
    Una ragione per la quale questa band è molto conosciuta è l’assassinio del chitarrista Euronymous per mano del bassista Varg Vikernes.
Riferimenti
  • Nella versione originale Cam dice: “Vediamo se Hodgins riesce a individuare dei residui. Dio solo sa cosa ci troverà. Forse un piccolo pezzo di Norvegia
    “Un piccolo pezzo di Norvegia” è lo slogan dell’azienda di cioccolato norvegese Freia.
    È diventato un modo di dire abbastanza conosciuto e usato per qualsiasi cosa che è “tipicamente norvegese”.
  • Nella versione originale Booth dice: “Cosa siamo, l’Isola di Misfit Toys?
    L’Isola di Misfit Toys è la casa di diversi indefiniti e indesiderati giocattoli dello speciale televisivo natalizio del 1964 “Rudolph the Red-Nosed Reindeer”.
Colonna Sonora
  • “Turn to Dust” by Tondra Soul (brano suonato dalla band all’inizio dell’episodio, quando viene ritrovato lo scheletro);
  • “God of Anger” by Droid (Angela usa la canzone per calarsi nella situazione);
  • “Get to the Choppah” by Jameson (“suonata” da Zorch al concerto);
  • “Better” by Blue Shoes (canzone della finta band “Noddy Comet” che Booth mette mentre Gordon prepara la cena).
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: