• E’ stata una puntata davvero tosta, e quello che mi dispiace di più è che dall’inizio della stagione sono accompagnata da questo strisciante senso di angoscia quando finisco di vedere una puntata che con Bones non avevo mai avuto, l’angst non è la mia passione e non ne ho mai fatto mistero, ma se davvero pensassi che non c’è uno scopo, chiuderei baracca e burattini.
    (omelette73)
  • La squadra del Lab è stata piacevole, da Hodgins che vuole sorprendere gli amici, ad Angela che chiede loro di fingere per non ferire il marito, da Cam con le sue preoccupazioni di mamma (le quali possono essere sì ripetitive, ma sono coerenti con il suo personaggio, secondo me) a Vincent e le sue citazioni arrivate a livelli epocali (tali da far alzare gli occhi al cielo persino a Brennan…). Insomma da questo punto di vista non ho nulla da dire. Siamo ai livelli della prima stagione e la cosa mi piace, soprattutto perchè si concede spazio alla banda degli squints&squinterns.
    (lathika)
  • (Booth) E’ stato scostante per tutto l’episodio, ha proprio messo una barriera fra sè e Bren… ma anche nelle interazioni con gli altri l’ha fatto!
    (Chris.Tag)
  • Arriviamo al peggio, del peggio, del peggio, del peggio… Non che Booth ammetta di non credere all’amore, semplicemente, come diciamo qui, lascia cantare Bones… ha perso la voglia di vederla aprirsi all’idea dell’amore? Oppure ha semplicemente paura di affrontare l’argomento, perché teme le proprie reazioni?
    (Kew08)
  • Quello che mi viene da pensare è che forse questo è il Booth che vive senza Bones, senza Temperance Brennan. Senza avere la sua Bones come punto cardine della sua vita. Insomma…è lei che lo rende migliore, è lei che lo fa splendere.
    (dr.fran)
  • Certo, é odioso. Booth si é dovuto amputare il cuore per poter reggere la realtá del rifiuto, e quindi per ora naviga solo con il cervello e qualche ormone. Il cuore l’ha messo in una scatola, come Brennan. Solo che lei razionalizza con la logica le sue ferite interiori, Booth fa il lupo, l’animale. Entrambi, il robot e l’animale, sono poco “umani”, non hanno l’anima, la coscienza e il cuore a guidarli. Quindi li metterei sullo stesso piano.
    (Ales2004)
  • Booth sta cercando disperatamente di andare avanti, ma è ovvio che nella parte più profonda di se stesso comprende tutta la fragilità della propria situazione, con una donna che non ama davvero, con cui ha un rapporto debole e che oltretutto probabilmente non vede quasi mai. Come abbiamo potuto notare anche nella scorsa puntata, ma anche nel 6×03, lei spesso si alza prestissimo o torna tardi, o come in questo caso viaggia con il presidente. Booth non ha davvero quello che voleva, quindi dal mio punto di vista, trovo comprensibili ed accettabili un sacco di cose.
    (Dreamhunter)
  • Non dimentichiamoci però che una persona non è il suo comportamento.
    Lì dentro c’è ancora il nostro Booth…si è solo perso.
    Si, è vero…Hodgins, Angela e gli altri sono i suoi amici. Però sono anche le persone che lo tengono ancorato alla vita che aveva con Bones. E lui è sempre quello che sta cercando di cambiare vita…che sta cercando di costruirsi una nuova esistenza con Hannah.
    (dr.fran)
  • Booth se ne va, guardate che si perde! Questo stupendo gruppo di amici! Mi hanno fatto davvero tanto ridere con le loro facce.
    (rosalina19)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: