• L’episodio mi è piaciuto più del precedente, specialmente i momenti B&B finalmente sono stati degni della loro fama, anche se nel complesso resta comunque un episodio di passaggio.
    (Anna1986)
  • Il caso. Tra il serio e il faceto, comunque il caso non mi ha annoiato, anzi, rispetto a quello della settimana scorsa in cui il colpevole si sgamava da subito, qui il mistero rimane fino alla fine.
    (Ales2004)
  • Hodgela sono veramente dolci. La scenetta delle mogli che squartano i mariti che dicono alle proprie donne incinte di essere grasse mi ha fatto ridere e poi lui che trasforma Vincent in un panda è stato troppo forte!
    (omelette73)

 

  • Il siparietto Vincent era carino, però, dai… diciamolo… questa cosa di lui alcolista, che esce un po’ fuori dal nulla, sembra abbastanza assurda.
    La scena con Brennan comunque è stata tenera, dopotutto.
    (omelette73)
  • Sul lato B&B direi che le cose vanno meglio, li trovo molto teneri l’uno con l’altra, direi sul flirt andante… è bello vedere che parlano così sapendo di darsi una reciproca possibilità, essendo certi che l’altro sappia di cosa parlano quando si dicono di essere “inspiegabili” e si sorridono.
    (omelette73)
  • Booth non é più arrabbiato. Anzi, l’ho visto molto proiettato verso Brennan. Se nell’episodio precedente era arrogante e paternalistico verso di lei (cosa molto irritante), qui sta tastando il terreno alla grande. Il suo interesse é evidente, e lui sta facendo i suoi bravi esperimenti per vedere “quanto” forte sia il loro legame, e quanto potrebbero funzionare come coppia. La mette un po’alla prova, un po’ anche per gioco, ma qui penso che lui la stia “studiando”. Dopo il no del centesimo, Booth sta ritrovando sicuramente il coraggio di pensare a lei e ad un futuro con lei, ma sta anche facendo le sue ispezioni. E direi che le risposte di Brennan lo stanno rassicurando.
    (Ales2004)
  • In questo episodio (bravissimo John F Daley) hanno usato Sweets in modo impeccabile. Non era attaccato alla sottana di Booth (come in certi episodi dove sembra che siano partner dato che interrogano e fanno le cose insieme) e non era al Jeffersonian a fare non si sa bene cosa. Era divertente, ha usato furbescamente il suo ruolo di psichiatra e ha creato un momento molto comico con la pazza che parla agli animali.
    (Ales2004)
  • Non hanno ridicolizzato Brennan facendole fare la parte dell’idiota/asociale/insicura come nell’episodio precedente. Qui hanno scritto Brennan nella sua vera e genuina essenza, donna dalle idee chiare e brillante mente scientifica, ma anche donna che un po’ impacciata si tende verso gli altri, é attenta ai sentimenti di chi le é vicino (Booth ma anche quando si accorge di aver offeso VNM). Insomma, un po’ kickass (come quando smonta il tizio davanti alla telecamera), un po’dolce e vulnerabile. Questa é Brennan. Quando la vogliono rendere un macchietta comica di cui ridere rendono solo lo show noioso.
    (Ales2004)
  • Scena finale dolcissima, entrambi hanno delle espressioni veramente tenere, ed il TAXI maledetto questa volta non ha il numero fatidico! Non aveva proprio nessun numero!
    (omelette73)
  • Brennan gli dimostra d’averlo ascoltato e d’averlo capito e gli ha dedicato tempo. La risposta di Booth è di sollievo e di contentezza, mi ricorda quella di 5×12, quando lo informa che lo scheletro non è quello di Kennedy, perché nell’abbracciarla è proprio questo che sottolinea, “mi hai dedicato il tuo tempo”. Tutto questo trova la sua conclusione nella scena finale, in cui un Booth, rassicurato e confortato nel profondo, può permettersi di scherzare e di giocare con lei, arrivando, e non è un caso, a coinvolgere la loro situazione di coppia non ancora coppia. Il loro è uno stato confusionale …
    (sella)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: