Non state più nella pelle per sapere quando Brennan (finalmente) partorirà? Ebbene, l’episodio che tanto state (e stiamo) aspettando è il 7×07 intitolato “Un cadavere nello scarico” (traduzione abbastanza fedele dell’originale “The prisoner in the pipe”).
Sì, avete capito bene: questo episodio inizierà col nostro amato duo…e terminerà con un trio!!!

Ma prima di dare il benvenuto alla bimba tanto attesa, diamo un’occhiata fugace al caso, che ha inizio con una bimba e il suo papà che cerca di convincerla a usare il gabinetto.
La bambina si convince, entra in bagno e, probabilmente, per lungo tempo avrà difficoltà a riavvicinarsi ad un water per lo spettacolo che le si presenta: un bulbo oculare e due dita galleggiano in un liquido appiccicoso all’interno del gabinetto(!)

Nel frattempo i B&B sono con un gruppo di futuri genitori ai quali un’infermiera sta facendo fare un “giro turistico” del reparto maternità del St. George University Medical Center.

INFERMIERA GRIFFIN
Riceverà delle cure eccellenti al St. George. Le nostre strutture di maternità sono le migliori in tutte le categorie.
BRENNAN
(a Booth) Compresa l’alto indice di infezione da stafilococco.
BOOTH
Nah, questo posto ha una reputazione fantastica. Medici eccezionali, i migliori specialisti dell’allattamento del distretto. Scommetto che lei potrebbe insegnare a me come allattare.
BRENNAN
Hai fatto capire molto chiaramente la tua preferenza per un ospedale cattolico per la nascita della nostra bambina.
BOOTH
“Cattolico” non ha niente a che fare con questo. E’ solo un buon ospedale.

Passano accanto a un crocifisso e Booth, istintivamente, si fa il segno della croce.
Brennan gli lancia un’occhiata e:

BRENNAN
Voglio un parto a casa. Dove posso controllare le cose.
BOOTH
Andiamo Bones, un ospedale è molto più sicuro.
BRENNAN
Al contrario, gli ospedali sono terreno fertile per i germi peggiori che portano ad un’alta incidenza di complicazioni e infezioni.

Un futuro padre la sente e si allarma:

PADRE
E’ vero?
BOOTH
No.

Brennan estrae la torcia a ultravioletti e la punta sul pavimento, sulle pareti, sul soffitto.

BRENNAN
Sangue. Sangue. Fluido cerebrospinale. Liquido amniotico. Sangue. Sangue.
INFERMIERA GRIFFIN
C’è qualche problema qui?

Fortunatamente la telefonata che li convoca sul luogo del ritrovamento interrompe la scena (anche se sicuramente sarà esilarante assistervi) facendo andare via di corsa Booth e Brennan dall’ospedale, come pure altri futuri genitori allarmati dalle chiacchiere della nostra antropologa.

Le indagini hanno inizio e dopo le prime analisi Angela riconduce i resti della vittima a un certo Will Lobkowicz.

BOOTH
Lobkowicz. Mi suona familiare. Hai messo il nome nel NCIC?
ANGELA
Sì. Lobkowicz era un fuggitivo. E’ scappato dal Penitenziario Federale a Jamestown quattro settimane fa.
BOOTH
Gli sarebbe convenuto restare dietro le sbarre.

Booth e Brennan si recano in prigione per porre qualche domanda. Riceveranno informazioni da una guardia, Andreas Keller, che si mostrerà particolarmente sollecito nei confronti di Brennan.

BOOTH
I resti di Lobkowicz mostravano la prova che è stato picchiato un anno fa.
ANDREAS KELLER
Non mi sorprende. (a Brennan) Il cibo è tutto cucinato dai detenuti, ma lo stufato di manzo non è male.
BOOTH
Allora lei era a conoscenza delle percosse?
BRENNAN
Probabilmente è stato picchiato per imparare la gerarchia del carcere.
ANDREAS KELLER
Esattamente. Se vuole un po’ di stufato me lo faccia sapere. Mia moglie era sempre affamata prima di partorire.
BRENNAN
Grazie, ma sono vegetariana.
ANDREAS KELLER
Anche mia moglie, eccetto quando è incinta. In quel periodo non mangia che carne. Dovrebbe provare…
BRENNAN
Io non sono sua moglie. Lobkowicz è stato scaricato a pezzi nel sistema fognario. Ho bisogno i piani della prigione per vedere quale fogna è stata usata.
ANDREAS KELLER
Certo, l’ufficio operativo dovrebbe averli. Cosa ne dice di un biscotto allora?

[Qualche scena più tardi]

ANDREAS KELLER
Cosa ci fa di nuovo qui? Quando mia moglie aveva le sue stesse dimensioni non le avrei permesso di andare da nessuna parte senza…
BRENNAN
Ho bisogno di scoprire se c’è un’altra sorgente di acido nella prigione.
BOOTH
E io ho bisogno che lei glielo faccia fare.

(…)

Brennan fa un profondo respiro per una fitta di dolore.

BOOTH
Stai bene, Bones?
BRENNAN
Sono solo le contrazioni di Braxton-Hicks. Le ho dallo scorso mese, sto bene.
(…)
BOOTH
Ho capito, Bones. Tu siediti.
BRENNAN
Perché?
BOOTH
Perché non voglio che nostra figlia nasca in una prigione!
BRENNAN
Perché no? La loro infermeria è un’accreditata struttura sanitaria. Non è questo che volevi?

Alla preoccupazione di Booth per l’imminente parto si aggiunge il fatto che alcuni spoiler, riportavano che B&B sarebbero stati coinvolti in una guerriglia (forse una rivolta?) alla prigione, che potrebbe costringerli a rimanere nel penitenziario contro la loro volontà…sarà forse lì che verrà alla luce la loro bimba?
I soccorsi arriveranno in tempo o sarà Booth ad aiutare Brennan a far nascere la loro bambina?

E soprattutto: avete già pensato ad un nome per la piccola? Speriamo che Booth e Brennan lo abbiano fatto! Secondo voi come la chiameranno? Il nome avrà un significato o sarà inventato sul momento?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: