Emily Deschanel al Late Show di Conan O’Brien

Ieri sera, 26 settembre, Emily Deschanel è stata ospite al Late Show di Conan O’Brien, un talk show molto popolare in America tra i giovani. Altro ospite, insieme a lei, Joseph Gordon Lewitt.

(Segue video dell’intervista più una piccola chicca da dietro le quinte… ;)

Nella versione finale del talk show, andato in onda sul canale americano via cavo PBS, in realtà, (come si vede dal video) dall’intervista di Emily è stata tagliata una domanda con relativa risposta.
Ve lo posso dire con certezza perchè ho avuto la fortuna di essere tra il pubblico (se vi interessa, QUI trovate il mio racconto) e ricordo benissimo che subito dopo che si era parlato di suo figlio Henry, Conan ha chiesto ad Emily“E in questi giorni è anche il tuo anniversario di matrimonio…come avete festeggiato tu e tuo marito?”
Emily ha risposto che il marito le aveva mandato un mazzo di fiori, ma che ancora nn avevano festeggiato perchè lo avrebbero fatto “più avanti, durante il fine settimana”.

Conan ha preso la palla al balzo per chiedere se il marito (David Hornsby) sia un tipo romantico.
Emily ha risposto che, sì, lei lo trova molto romantico, e ha portato come esempio il fatto che giusto l’altro giorno, per l’anniversario, le abbia regalato anche un nonsochecosa che lei ha trovato molto romantico.
Ammetto che io non ho capito cosa fosse questo qualcosa, ma anche Conan ha fatto una faccia e un commento come per dire che non capiva dove fosse il romanticismo, allora Emily ha spiegato che siccome (a quanto pare) il marito si era ricordato all’ultimo della ricorrenza e quindi non aveva avuto molto tempo per preparare chissà quale sorpresa, le ha fatto una cosa improvvisata, ovvero questo nonsochecosa che a lei è piaciuto tantissimo perchè dentro c’erano tutti cibi che a lei piacciono molto e l’ha trovata una cosa molto romantica…
Immagino che il romanticismo fosse nel fatto che, pur non facendo una cosa grande e costosa, la conosce talmente bene che è riuscito a compiacerla anche con una piccola cosa che ha dimostrato quanto sappia esattamente cosa le piace. O almeno, io l’ho letta così.

Insomma, non un passaggio fondamentale dell’intervista, ma dato che ero lì e ho potuto testimoniare questo taglio, mi sembrava carino riportarvelo.

Che ne pensate dell’intervista nel complesso? Non trovate riduttivo che da quando è diventata mamma ad ogni talk show le chiedano sempre e soltanto dettagli “familiari”?

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: