Il regista del pilot di Bones riflette sul successo della serie

In una recente intervista sulla serie Quarry, diretta dal talentuoso Greg Yaitanes, produttore televisivo e regista, già famoso per Banshee, l’uomo ha parlato della sua carriera e, con un tono nostalgico, ha fatto un tuffo indietro nel tempo per ricordare la sua esperienza in Bones, di cui ha diretto l’episodio pilota, “Testimone dal passato” nel lontano 2005.
Ecco cosa ha rivelato il regista.

greg-yaitanes

Com’è stato dirigere l’episodio pilota di Bones e poter vedere questa serie arrivare alla sua ultima stagione?
Ho dei bambini piccoli ed è così che mi sentirò quando li vedrò diplomarsi e raggiungere la prima pietra miliare della loro vita. Proprio qualche settimana fa sono andato a mangiare in un ristorante greco insieme a Barry Josephson (produttore esecutivo della serie), Hart Hanson e Jim Chory (produttore) e ci siamo finalmente messi al passo l’uno con la vita dell’altro, perché non siamo stati seduti tutti allo stesso tavolo dai tempi del pilot. Negli anni si sono succeduti diversi dirigenti a capo del network, qualcuno ha ignorato [la serie], qualcuno ha cercato di spostarla o eliminarla, ma nessuno è riuscito a liberarsene. Il pubblico l’ha seguita ovunque. Quando lessi il copione del pilot, è scattata subito la scintilla. Ho sentito una connessione. Emily [Deschanel] e David [Boreanaz] hanno una grande alchimia, sono dei gran lavoratori e sono completamente focalizzati sulla loro chimica. Sapevano da subito che non sarebbero caduti in quella cavolata del tranello della “Maledizione Moonlighting“, secondo cui avrebbero finito per litigare.

N.D.T. Il telefilm Moonlighting, successo televisivo degli anni 80 — famoso per aver lanciato sul piccolo schermo Bruce Willis —  ha subito un terribile calo di ascolti dopo che i protagonisti sono finiti insieme nella serie. I pessimi ascolti e le cattive scelte del team creativo di Moonlighting, furono anche diretta conseguenza dei litigi sul set tra le star della serie; di lì, negli anni successivi, molti produttori e scrittori sono stati riluttanti nel far mettere insieme le coppie nelle serie, proprio per paura di subire la stessa sorte di Moonlighting, rischiando di andare così incontro alla cancellazione.

Emily e David sono molto uniti ed hanno un legame davvero speciale come colleghi ed è una cosa che rispetto molto. E’ fantastico che così tanti membri del cast originario siano ancora lì. Vedere questa serie andare in onda per 12 anni e diventare il telefilm più longevo nella storia della FOX è una parte importante della mia carriera. Ne sono enormemente fiero. E’ meraviglioso avere ottenuto una simile vittoria.

Fonte: Collider
Traduzione: Mars

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: