Il cast ed i produttori di Bones parlano del 200° episodio

Bones racconterà un genere di storia diverso dal solito per il suo 200° episodio – certo, verrà comunque scoperto un cadavere, ma l’episodio è ambientato nella Hollywood degli anni ’50 e Brennan sarà una poliziotta, mentre Booth un ladro di gioielli. E dato che rivedremo molti volti familiari, ho chiesto ai produttori esecutivi di BONES e ad ogni singolo membro del cast l’anticipazione più gustosa che gli era concesso di fare sulla puntata…

Guardate cosa hanno risposto, ma Attenzione agli spoiler!

 

– David parla della chimica tra lui ed Emily e di  quanto sia stato divertente cambiare ruolo in questo episodio.

– Emily rivela che Ryan O’Neal, che anche in questo episodio interpreta il ruolo di suo padre, sarà il capo della Polizia di Los Angeles;
– Emily rivela che Booth, un ladro di gioielli, nel corso di una rapina trova un cadavere e viene sospettato di questa morte e che il suo personaggio è l’unico a crederlo innocente;

– Stephen Nathan parla del ruolo degli altri personaggi involti che non siano Brennan e Booth;
– Rivela che tutti hanno delle posizioni diverse nella vita, rispetto a quello che siamo abituati a vedere nel telefilm, ma che mantengono delle caratteristiche che li rendono comunque “loro”;
– Quello che non cambia in questo episodio, rispetto allo show originale, è che la cosa principale resta il rapporto tra Booth e Brennan.

– Jonathan Collier parla in maniera generica dell’episodio e di quale immenso traguardo sia arrivare a girare 200 puntate e di come sia stato decisio di fare qualcosa di veramente speciale per l’occasione.

– Tamara Taylor definisce l’episodio come “un film nello show”;
– Tutti hanno amato i costumi usati;
– TJ Thyne rivela di essere un po’ fuori dal suo elemento nell’episodio e che quando vedremo, capiremo che cosa intenda.

– Eugene Byrd dice che, nell’episodio, “risolverà misteri” e che avrà il ruolo di un professore di paleontologia;
– Carla Gallo invece sarà “ubriaca,” questo è quello che le è concesso di dire.

– Michael Grant Terry e Pej Vahdat dicono che per il 200° episodio loro… ci saranno!
– Entrambi parlano poi di quanto sia bello lavorare con qualcuno con cui, nel tempo, si è diventati tanto amici;
– Quando gli viene chiesto se non vogliano anticipare qualcosa sul loro ruolo nel 200°, Pej risponde “mi piacerebbe continuare a lavorare nello show!” E non rivela altro.

Fonte: Give Me My Remote

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: