Episodio 4×16 (410): “The Bones that foam”

Sono uscite le sides dell’episodio con ordine di produzione 410 che si intitolerà “The bones that foam“, ovvero “Le ossa che schiumano”, che vedrà David Boreanaz cimentarsi alla regia e che verrà trasmesso, probabilmente, il 26 febbraio 2009.

Il corpo di un agguerrito rivenditore di automobili viene ritrovato in un canyon da due ragazzi che facevano bunjee jumping

Uno dei piccoli particolari che scopriamo tramite queste sides è che Brennan chiede a Sweets di insegnarle come condurre un interrogatorio e come riconoscere lo stato d’animo delle persone e Sweets, previa autorizzazione di Booth, decide di farlo (gratuitamente).
E c’è pure un accenno di scena dove Bones e Sweets stanno iniziando una di queste “lezioni”.
Dopodichè Brennan chiede di condurre un interrogatorio da sola… ma non va tanto bene.
La cosa è sembrata un po’ strana perchè fanno fare a Bones la figura della “fessa”, di quella che non sa come condurre un interrogatorio, quando invece lei l’ha gia fatto in passato, con e senza Booth, e comunque non è così scema come la fanno sembrare in questa scena… boh, staremo a vedere.
Tra l’altro sembra di intuire che dietro questa richiesta di Bren ci sia un motivo più “personale” che non “professionale”, ma è solo un’impressione, vedremo se si rivelerà giusta…

Poi ci saranno un paio di scene dove David immagino si divertirà, in quanto Booth dovrà guidare una Lamborghini, trasportando uno dei salesman e accelerando e facendo “acrobazie” per farlo spaventare e confessare…. very hot! ;)
E indovinate? A fine episodio se la compra pure, la Lamborghini(!!!) [dice grazie a dei “soldi di famiglia”…chissà, forse un’eredità?] e va a prenderci Brennan al jeffersonian :D
E indovinate lei che gli dice? Che in fondo è solo un mezzo di trasporto… Tipico di Brennan :P
Comunque è solo l’inizio della scena finale, immagino che poi lei salirà e lui le farà fare un giro e cambiare idea ;)

Ah, poi bellissimo quando B&B vanno in uno strip club e Booth dice a Brennan che si sente a disagio che lei sia li a guardare e che vorrebbe fare questa “intervista” alla ballerina da solo…ma ovviamente lei non molla e non solo rimane lì, ma paga di tasca sua la ballerina che crede che lei sia una “guardona” :D

dopodichè questa ballerina di lap-dance si va a sedere in braccio a Booth per fare la sua lap dance e non si ferma neanche dopo che lui le dice di essere dell’Fbi e di doverle fare alcune domande ed è fenomenale quando, finite le domande, Brennan le chiede di alzarsi così lei e Booth possono andarsene e la ballerina risponde, guardando Booth: “Questo potrebbe essere alquanto imbarazzante, al momento, non è vero?“.
Immaginatevi la faccia imbarazzatissima di Booth… :D

QUALCHE SCENA

Young Deputy: “Noi non siamo autorizzati ad uscire (letteralmente: to date) i nostri partner (lavorativi)”
Booth: “Neanche noi”
Young Deputy: “Io avevo pensato.. il modo in cui voi due…(stavate litigando, ndr)..fa niente”

Allo strip club

Booth e Brennan attendono.

BOOTH: Posso fare questa cosa da solo.
BRENNAN: Non è mia intenzione aiutare con la lap-dance, Booth, solo osservare come la usi per guadagnare la sua fiducia.
BOOTH: È strano Bones. È solo strano che tu stia qui a guardare.

Nel mentre, una succintamente vestita bionda ballerina di lap-dance entra, indossa parecchi sbrilluccichini rossi

STRAWBERRY LUST: Non è strano, baby. A molte persone piace guardare.
BRENNAN: Grazie, io traggo enorme soddisfazione dall’osservare un vasta gamma di situazioni.
STRAWBERRY LUST: Mi piace questa. Il tuo ragazzo è timido, huh? Tesoro
BOOTH: Il tuo nome è Strawberry Lust

Brennan le porge i soldi

BOOTH: Posso pagare da solo
STRAWBERRY LUST: Hey, si divertirà anche lei.

Strawberry prende i soldi, si siede sulle gambe di Booth accende un grosso registratore stereo portatile e comincia a ballare.

BOOTH: Io vorrei veramente limitarmi a parlare
STRAWBERRY LUST (A Brennan): Che gli prende? Il vostro matrimonio è in crisi?
BOOTH: Non siamo sposati. Lei è la mia partner. Sono dell’FBI. Ho bisogno di farti qualche domanda su un tuo cliente.

Booth tenta di tirar fuori il suo distintivo, Strawberry Lust lo guarda, eccitata.

STRAWBERRY LUST: FBI? Sono specializzanda in scienze criminali alla Georgetown.
BOOTH: E stai qui? Cosa sei? Una studentessa lavoratrice, debiti?
STRAWBERRY LUST: Sai com’è, baby
BRENNAN: Credo che sarai in grado di ripagare i tuoi debiti molto rapidamente.
BOOTH: Bones. Non deve continuare a ballare, signorina Lust.
STRAWBERRY LUST (continuando a ballare): Lo so FBI, ma questo è molto eccitante per me. Quale era la domanda?
BRENNAN: Alex Newcomb, il rivenditore di macchine
BOOTH: Newcomb lavorava al Prestige Motors. Forse era un cliente?
STRAWBERRY LUST: Certo, sì. Abituale. Che mi dice di lui?
BOOTH: Abbiamo le prove che lei abbia fatto una lap-dance per lui la notte in cui è morto.
STRAWBERRY LUST: Morto? Wow. Assassinato?
BOOTH: Risponda solo alla…
STRAWBERRY LUST: Certo, sì. Piena collaborazione. Ho brillantemente superato il mio corso di criminologia da matricola. Gli ho fatto un paio di esibizioni martedì notte. Era abbastanza ubriaco, ha provocato una rissa e Billy l’ha dovuto buttare fuori. Sono una sospettata? Perché tutto quello che faccio è roteare e non ha mai ucciso nessuno.
BOOTH: Ha iniziato una rissa con il buttafuori?
STRAWBERRY LUST: No, con un altro rivenditore di auto. Sai, il piccolo uomo iraniano. Buddy.

Booth e Brennan si scambiano un’occhiata

BOOTH: Del Prestige.
BRENNAN: Ti ha mentito. Penso che dovresti andare a parlare con Buddy.
BOOTH: Sì. Lo so. Dovrei.
BRENNAN: Allora dì alla signorina Lust di alzasi.
STRAWBERRY LUST (con uno sguardo a Booth): Questo potrebbe rivelarsi leggermente imbarazzante adesso, huh?

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: