Episodio 5×15 “The Bones on The Blue Line”

L’episodio 5×15, “The Bones on The Blue Line” (ovvero “Le ossa sulla linea blu”), oltre ad essere il 15° della 5^stagione, sarà anche l’episodio numero 99 di Bones, e andrà in onda a metà febbraio, presumibilmente il 12 o il 19. Sarà quindi l’ultimo episodio prima dello hiatus pre-centesimo episodio, previsto poi per l’8 aprile 2010.

E’ finalmente stato pubblicato il nuovo libro di Brennan, che, apparentemente, ha avuto molto successo, tanto da aver fatto volare Riku Iwanaga, una giornalista giapponese, fino a Washington per intervistare Brennan. Lei, Booth e la giornalista sono al pub Founding Fathers quando viene avvertita una scossa di terremoto: tutti si fermano, allarmati, ma nessuno è particolarmente spaventato. Dopo qualche minuto la scossa si fa decisamente più forte, le pareti tremano, la gente urla…

Contemporaneamente, Sweets si trova sulla metro e Marco, un ragazzo seduto vicino a lui, un perfetto estraneo fino a quel momento, gli confida di aver ricevuto la notizia di essere guarito dalla leucemia e la notizia lo ha reso talmente felice da volerlo dire a tutti. Proprio in quel momento, il terremoto fa esplodere una tubatura sulla quale erano in corso dei lavori, l’acqua si propaga velocemente nella galleria della metro, portando alla luce un corpo scheletrizzato, che sbatte sul finestrino della metro vicino a Sweets e Marco. Il ragazzo non fa in tempo a chiedersi cosa stia succedendo, che il contraccolpo lo fa volare e sbattere violentemente la testa. Più avanti si scoprirà che il ragazzo muore in seguito al trauma, e Sweets ne è molto turbato.

Booth e Brennan vengono chiamati ad investigare sul caso del corpo scheletrizzato, con tanto di giornalista giapponese al seguito.

L’intern della settimana è Daisy, che sembra avere ancora qualche problema a controllare quello che dice.

Si scopre che la vittima è stata uccisa da distanza ravvicinata con un colpo di pistola sparato attraverso un vetro e caricato con un proiettile blu.
I resti vengono identificati come quelli di Martin Aragon, di mestiere ‘scrittore di lettere professionista’, cioè veniva ingaggiato da chiunque non fosse in grado di esprimersi da solo attraverso la scrittura, per scrivere al posto suo. Martin, purtroppo, stava per diventare cieco e da tempo stava mettendo da parte dei soldi per pagarsi un’operazione per evitarlo.

Tra i sospettati per l’omicidio troviamo McKenna Grant, una donna che aveva ricevuto le lettere d’amore scritte dalla vittima, convinta che appartenessero invece al committente, un certo Colin Casey. Queste appassionate lettere avevano talmente affascinato la donna da spingerla a lasciare il suo fidanzato, Eddie Ceraficki, che infatti finisce a sua volta nella lista degli indagati.

In un incontro con uno dei sospetti, Eddie Ceraficki, il proprietario di un negozio di pegno, Booth gli chiede se possegga una pistola.

EDDIE CERAFICKI
Certo che ho una pistola! È un negozio di pegno. Non ho mai dovuto usarla. L’ho dovuta agitare un po’ ogni tanto.
BRENNAN
Perché a lui è permesso portare una pistola dopo essere stato arrestato per possesso di arma da fuoco?
EDDIE CERAFICKI
È stato un errore, l’ho accidentalmente scordata in tasca quando sono uscito dal lavoro!
(a Booth) Scommetto che le è capitato.
BOOTH
No. Possiamo vedere la pistola, per favore?

Eddie si gira per prendere la pistola, Booth alza la sua.

BOOTH
E lo faccia molto lentamente, non vogliamo che ci siano incomprensioni, vero?
RIKU IWANAGA

(a Brennan) Questo è molto sexy, il grande e grosso Andy con la pistola che protegge Kathy.
BRENNAN
Lui non è Andy. Io non sono Kathy. In realtà è anche più eccitante quando spara a qualcuno.
BOOTH
Bones!
BRENNAN
Lo è! [eccitante]
(A Riku) E notevole. Non sbaglia mai.
RIKU IWANAGA
Andy a volte sbaglia.
BRENNAN
Infatti. Lo vede? [che sono diversi]

Altro sospettato risulterà Stewart Bonder, in passato denunciato dalla vittima, che aveva contratto la salmonella dopo aver comprato da lui una partita di tonno avariato, mandandolo in rovina.

Ma quello che veramente ci interessa, è il nuovo libro di Brennan e le considerazioni che esso porterà.
Brennan è convinta che i suoi libri piacciano perchè avvicinano il lettore al mondo dell’antropologia forense. Più di una persona le fa notare che quello che veramente li fa piacere così tanto è invece la parte dedicata ai personaggi (…vi ricorda qualcosa?) e alla storia d’amore tra Andy e Kathy. Brennan sul momento rinnega queste affermazioni, ma alla fine, come su tutto, in cuor suo ci rimugina, come ci testimonia uno scambio con Angela:

Bones si ferma sulla porta dell’ufficio di Angela, ammirando il dipinto che quest’ultima sta facendo
BRENNAN
E’ bellissimo
ANGELA
Pensavo fossi andata a casa
BRENNAN
Sono rimasta. Avevo qualcosa su cui pensare… Riguarda il mio libro.
ANGELA
Perchè fai quella faccia? Il libro è fantastico, tutti quanti lo adorano.

Sembra in realtà che questo scambio di battute sia poi stato modificato con uno nel quale Brennan lascia all’amica un assegno pari al 25% del guadagno di tutti i suoi libri, pensando che se lo sia più che meritato, ma le sides non ci danno modo di sapere quale ragionamento porti Brennan a questa conclusione.
Ci viene da pensare che Brennan abbia accettato l’idea che i lettori amino i suoi libri prevalentemente per le vicende dei personaggi e voglia ricompensare Angela in qualità di “consulente” su quell’aspetto…ma questo vorrebbe quindi dire che Brennan ha accettato anche il fatto che i suoi personaggi rispecchiano le persone nella sua vita e che Kathy e Andy sono in realtà, per certi versi, lei e Booth?
Ma soprattutto: che c’è scritto di tanto particolare a pagina 187 del nuovo libro? Perchè tutti ne sono rimasti colpiti? Che Brennan abbia fatto confessare ai loro personaggi il loro amore reciproco?

Probabilmente, tutto questo ci sarà chiarito nella scena finale, quasi sicuramente B&B-centrica, ma per sapere cosa si diranno non ci resta che aspettare febbraio…

Nel frattempo, che le speculazioni abbiano inizio! :)

P.S: Che il twitter di Hanson

Vi giuro, amerete Angela di nuovo. LA AMERETE.

di qualche giorno fa, si riferisse proprio a questo episodio?

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: