Perché i produttori dello show non hanno fiducia nei fan?

Diamo voce con questo articolo anche alle persone alle quali questo finale di stagione non è piaciuto poi molto.
In tanti si sono chiesti se questo ennesimo escamotage usato per separare il nostro dinamico due, non sia stato un rischio troppo grande da parte degli autori, che si sono messi  così nelle condizioni di trovarsi di fronte ad un considerevole numero di fan stanchi di un eccessivo tirare la corda, che potrebbe finire per spezzare la relazione tra Booth e Brennan.
Siete d’accordo?
Anche voi pensate che questa mossa sia stata azzardata?
Non esitate a farci sentire il vostro parere!

Perché non permettere che la relazione preferita dai fan vada oltre i suggerimenti, le prese in giro, le insinuazioni e gli sguardi rubati?

Non fraintendetemi, sono una grande fan di Hart Hanson. Credo abbia fatto un lavoro straordinario creando un insieme di personaggi che vivono ed interagiscono in quello che è probabilmente il genere di show televisivo che meno gradisco, il procedurale. Il team al Jeffersonian, nonostante l’anno sabbatico preso in questo episodio, è diventato una famiglia, con a capo Seeley Booth e Temperance Brennan. Il punto in cui Bones mi ha persa in questa stagione è la continua enfasi sulla relazione tra Booth/Brennan, con invisibili cambiamenti nella natura stessa della relazione. Perché non permettere che la relazione preferita dai fan vada oltre i suggerimenti, le prese in giro, le insinuazioni e gli sguardi rubati?

Sin dai tempi di David e Maddie in Moonlighting (o prima di allora, ma dal momento che ho svelato la mia età credo non ritratterò) i produttori e gli scrittori sono apparsi esitanti a consentire che certi personaggi si lascino coinvolgere in relazioni più serie tra loro. Non sono sicura dove stia la differenza visto che si consente la relazione tra Angela ed Hodgins, ma non tra Booth e Brennan, che è iniziata già nella prima stagione. Invece di esplorare come potrebbe essere una relazione vera e matura tra i nostri personaggi principali, siamo stati condotti lungo una pista per almeno una stagione e mezza mentre loro cercano di trovare la strada.

Ho dovuto prendermi del tempo per esprimermi su un’opinione opposta alla mia, perché Dio sa che la nostra Julia Hass è probabilmente una delle prime ad aver commentato questo post. Nonostante i miei sentimenti su eventi analoghi nel 100° episodio, penso che le decisioni prese dai personaggi nel finale siano coerenti, credo Booth stia cercando di uscire da una situazione sulla quale non ha controllo e, sento che Bones ora riconosce consapevolmente i suoi sentimenti per il suo partner, ma che non voglia ammettere cosa significhino e a quale tipo di cambiamento portino. È più facile scappare (o più elegantemente: prendersi del tempo per capire) piuttosto che affrontare quei cambiamenti. Funziona in modo organico con la storia e con i personaggi. Tuttavia, dopo aver guardato Bones sin dal principio, io confido nelle capacità di Mr Hanson di scrivere una storia che metta insieme questi due personaggi in modo coerente con la storia ed i personaggi stessi.

Invece veniamo lasciati con un altro ostacolo messo sul loro cammino. Una separazione lunga un anno, non solo l’uno dall’altro, ma anche dal loro lavoro insieme. Se pensate che questa sia il tipo di cosa che affretterà il loro mettersi insieme, beh, credo rimarrete delusi. Rispetto molto la scelta di saltare un anno intero quando lo show tornerà in autunno, ma questo non comporterà per lo spettatore un avvicinamento più rapido tra questi due scapestrati. Ho già letto voci, speculazioni e rapporti sui casting che riguardano ciò che accadrà l’anno prossimo, e non sono il genere di cosa che mi conforta su ciò che vorrei davvero vedere.

E quindi la domanda che finisco sempre per farmi è questa: perché? Chiaramente i personaggi sono stati separati per una ragione. La risposta facile è che gli scrittori pensano che i fan apprezzino il gioco del gatto con il topo, mentre guardano questi due che sbagliano ancora e ancora. È chiaro che ad alcuni fan piace, magari anche a molti, ma la storia del “lo faranno/non lo faranno” funziona meglio per uno show come House, con personaggi come House e Cuddy, che per la maggior parte del tempo sono antagonisti.

Con i nostri eroi quel conflitto non esiste. Quindi la mia conclusione, ahimè, è che piuttosto Mr Hanson non pensa che lo show sarebbe altrettanto valido con i personaggi insieme (bravi scrittori scrivono materiale valido, quindi non concordo su questo punto), oppure che non confida in noi in quanto pubblico tanto da darci ciò che vogliamo.

Francamente sono stanca di guardare show che pensano sia più interessante lasciare i fan in attesa quando si tratta delle loro relazioni preferite. Funziona in uno show come The West Wing, con Josh e Donna, perché la loro relazione non è mai stata la cosa più importante (finché chiaramente non hanno capito come stavano le cose). Qui funziona perché oltre ai casi, l’obiettivo di questo duo dinamico è stato l’obiettivo principale dello show durante tutta la stagione (e in svariati modi anche ben prima).

Mi sto lamentando un po’? Si; mentirei se negassi. Alla fine dei conti dovrei continuare ad impiegare del tempo per uno show televisivo che crea del potenziale per questa fantastica relazione, nella quale io in quanto fan sono coinvolta, solo per tirare le cose più a lungo possibile? Per me la risposta, almeno adesso, è no. Sono abbastanza certa di aver finito di guardare la storia di come Booth e Bones si mettono insieme, sono pronta a guardare la storia di loro due che stanno insieme.

Note e Citazioni:

  • “Ma ho trovato 36 piastre per waffle. Niente sciroppo però, che senso ha quindi?” – Hodgins
  • Lasciamo perdere Parker che fa l’illogico con Booth.
  • Mi è sempre piaciuto come Bones gestisca le uscite di Daisy.
  • Amo Caroline Julian, la costante voce della ragione.
  • “Lasci davvero il Jeffersonian?” – Cam
    “Si. Per un anno. Posso fornirti una lista di antropologi forensi che possono svolgere questo lavoro.” – Brennan
    “No, dottoressa Brennan. Non puoi fornirmi una lista di antropologi forensi.” – Cam. Scritta suona diversamente, ma sullo schermo è stata forse uno dei moment più dolci e sinceri in cui Cam sia mai stata coinvolta, almeno fino alla scena finale di questo episodio.
  • “Non pensi che questo successo possa far cambiare loro idea?” – Sweets
    “Sai una cosa? Sei un bravo ragazzo, ma oggi e’ il giorno giusto perché tu cresca un po’, dannazione.” – Caroline
  • “Mi e’ piaciuto davvero lavorare per te, dottoressa Brennan.” – Cam
    “In realtà, sono io ad aver lavorato per te, dottoressa Saroyan .- Brennan
    “Sappiamo entrambe che non è così” – Cam

Fonte: cliqueclack
Traduzione: PenelopePepe

8 Commenti

  1. Angel.206

    ma dai ke voul dire ke nn hanno fiducia in noi?! dopo 5 stagioni siamo ancora qui, ed a quanto pare mai paghi delle emozioni ke questi personaggi sanno regalarci.. ma se i produttori nn sanno come saziare tale voracità l’unico buon consiglio ke dovrebbero seguire è di far finire insieme quei2 finalmente, lo vogliamo tutti no? x il miglior telefilm devono scegliere 1finale decente e nn abbozzarne1 tanto x metterci la parola Fine!

    Replica
  2. simona

    Non credo che HH abbia qualcosa contro i fan, l’opinione del pubblico è importante e lui lo sa.
    E’ più verosimile la prima ipotesi, cioè che, come tanti altri registi, HH sia convinto che una volta messi insieme i 2 protagonisti la serie sarebbe meno “intrigante”
    Ma questo, a parer mio, è sbagliato
    La stragrande maggioranza dei fan aspetta questo momento da tanto tempo e quando accadrà ne seguiremo gli sviluppi, con più interesse di prima; al contrario,se questo eterno tira e molla fra BB dovesse durare, prima o poi qualcuno smetterà di vederla….io sarò fra questi
    Sono 5 anni che BB cercano di mettersi insieme, è ora di stiano insieme sul serio!
    Speriamo che HH faccia la scelta giusta

    Replica
  3. molly

    x simona: concordo con te HANSON deve soprattutto fare una scelta COERENTE a quanto ci hanno fatto vedere in queste 5.stagioni,senza drastici cambiamenti di rotta…(terzi incomodi?),il sentimento tra B\Be’ stato tutto un crescendo in questi anni,il cui “SBOCCO NATURALE”e’ far si che diventino una coppia!!!ci sara’ da divertirsi ne sono sicura,purche’ gli autori si decidano..senza aspettare OLTRE!!!

    Replica
  4. Marco

    Ciao
    Spero solo che non facciano come con Jag.
    Se avete visto questa serie avrete sicuramente notato come erano riusciti a rovinarlo, come avevano reso patetica la storia fra Harm e Mac, risolta con un finale a dir poco allucinante.
    A mio parere o si mettono insieme, sia pure lentamente ma con costanti progressi o si distaccano completamente l’uno dall’altra, non sopporterei ancora la mezze misure.

    Replica
  5. Anna Maria

    Pensa se Booth in licenza andasse a trovare Bones e là nelle isole dal nome strano finalmente stessero insieme!…poi alla fine dell’anno di “pausa” lei tornasse INCINTA (del resto dov’è finito il suo desiderio di avere un figlio?) e da lì potrebbero partire varie situazioni, non necessariamente un matrimonio ma finalmente una relazione vera! ma uffa! li voglio insieme basta occhiate di sofferenza per Booth e discorsi di finta indifferenza per Bones!!!

    Replica
  6. molly

    concordo con A.maria e Marco;basta con le mezze misure che li mettano gradatamente insieme,(visto che ci sono voluti 5.anni x scoprire le carte dei sentimenti),ci vorra’ ancora un po’x “lasciarsi andare”,sulla questione del distaccarsi non la vedo verificabile ne’ auspicabile..quei due si appartengono..ed il 100.episodio lo ha dimostrato!!!diversamente secondo me sarebbe da suicidio mediatico!!!e gli autori lo sanno.i fans (almeno la stragrande maggioranza)li vogliono insieme,separarli non avrebbe senso e’ sarebbe pericoloso x il proseguo della serie.

    Replica
  7. donata

    assolutamente d’accordo con Molly: basta con le mezze misure, fateli stare insieme e basta! la loro “storia” nella storia è uno dei tanti motivi per cui la serie è intrigante, se finisse non lo sarebbe più così tanto, e da questa cosa potrebbero nascere mille altre situazioni da sviluppare…

    Replica
  8. Anna Maria

    qualcuno sa dirmi il titolo (e chi la canta) della canzone che accompagna l’odiata (da me!) scena finale all’aeroporto dove quei due poveretti non si danno nemmeno un bacio o un abbraccio…cosa assolutamente irrealistica date le tante volte che si sono abbracciati! grazie…sono ancora depressa…

    Replica

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: