Una nuova coppia, Season Finale e molto altro

BONES tornerà questa settimana, ma il suo ritorno sarà solo una toccata e fuga perchè lo show non solo riprenderà temporaneamente in prestito il suo vecchio orario del giovedì delle 20, ma dopo questa ora non andrà in onda per i prossimi mesi.
(La data esatta per il ritorno è ancora da decidere).

Ma non è mai troppo presto per cominciare ad accennare cosa aspettarvi quando lo show tornerà con la prossima infornata di episodi, giusto? Ho parlato con il produttore esecutivo di BONES Stephen Nathan e con Carla Kettner al party del TCA della Fox e li ho messi sotto torchio per sapere cosa gli spettatori debbano aspettarsi per la seconda metà della stagione…

Cam avrà una storyline!

I produttori esecutivi lo scorso anno avevano accennato al fatto che speravano di sviluppare ulteriormente la relazione tra Cam e sua figlia Michelle e questa cosa diventerà presto realtà nella serie.

“E’ in arrivo una storyline per Cam con sua figlia e Finn [nell’episodio 7×08]”, ha detto Nathan.
“Questo significa che è in preparazione una storia romantica tra Michelle e lo squintern delinquente?”
“Sembra che potrebbe esserci.” concede.
“Cam dovrà tentare di accettare la cosa!” dice ridendo la Kettner.

Visto come Cam ha affrontato nel passato alcuni problemi con Michelle, ci sono grosse probabilità che la cosa non finisca in termini favorevoli…

Un aggiornamento sul ritorno dell’agente Shaw.

“Siamo felicissimi di riavere Tina [Majorino],” Nathan ha detto riguardo il ritorno dell’agente Shaw, che avverrà anche questo nell’ottavo episodio. “In in un certo senso lei è la squintern di Booth – è l’apprendista di Booth. Quindi stiamo lentamente cominciando a sapere sempre più cose di lei. Quindi verremo a conoscenza di nuove cose su di lei durante l’episodio. Verranno rivelate cose nuove.”

Un viso familiare apparirà in un nuovo episodio di BONES: il produttore esecutivo Stephen Nathan!

“Apparirò nello show,” ha detto quando gli ho chiesto di una recente foto di lui vestito piuttosto in ghingheri sul set. “Interpreto un dottore.”

Ma Nathan, che apparirà nel 7° episodio della stagione (cioè il primo dopo lo hiatus), è stato molto rapido nel far tacere le speculazioni circa il fatto che potrebbe essere lui ad aiutare a far venire al mondo il bambino di Booth e Brennan.

“No, no, no,” ha detto. “Posso decisamente dire che non farò nascere il bambino. Ma ho delle battute. Smetterò di recitare per la seconda volta nella mia vita dopo questa cosa.”

L’assenza per maternità di Brennan.

Mentre il creatore della serie Hart Hanson mi aveva detto prima della premiere che “gli spettatori non dovrebbero percepire un salto temporale” dopo il parto di Brennan, Nathan ha confermato che questi piani sono cambiati.
“Il tempo si allungherà tra il momento in cui il bambino nascerà ed l’episodio successivo, perché lei non può tornare a lavoro subito dopo,”
ha spiegato Nathan. Ha scherzato, “E quello che accade è che ci sarà una strana e bizzarra tregua: nessuno viene ucciso negli Stati Uniti e non ci saranno atti malvagi, nessun crimine di nessun genere per 4-6 settimane.”
Il parto di Brennan ha scatenato la pace nel mondo?
“La pace nel mondo per 6 settimana dopo che Brennan partorisce,”
scherza. “E’ un miracolo.”
Come no.

Ma dopo la nascita ci sarà il problema di chi si prenderà cura del bambino mentre i suoi genitori sono fuori a combattere il crimine. Se i produttori esecutivi ci riusciranno, il compito verrà assegnato ad un personaggio ben noto.
“Avremo un babysitter davvero speciale che verrà a prendersi cura del bambino,” ha rivelato la Kettner. “E speriamo che sarà Max!”

Ci saranno episodi aggiuntivi per la 7^ stagione? E chi è previsto che apparirà nel finale di stagione?

Naturalmente la grossa voce su BONES del party è stato il commento fatto dal presidente della Fox, Kevin Reilly, che il network voleva più episodi di quelli che erano stati annunciati.

“Se questa cosa è vera, Kevin deve girarne cinque,” ha detto Nathan. “Perché non so, anche solo in termini di continuum spazio-temporale, non c’è un modo realistico per noi di far entrare 22 episodi in quest’anno. Penso che ciò che lui intendeva fosse se noi potessimo dargli 22 episodi, amerebbe averne 22 da mandare in onda quando dovesse decidere di farlo, ma noi siamo d’accordo che non c’è tempo per girare altri episodi di BONES per questa stagione. Perché quello che sarà per noi il 13° episodio, andrà in onda in maggio. Quindi, almeno che non stiano pianificando di mandarli in onda durante tutta l’estate…”

“E’ una cosa da decidere” ha proseguito. “Immagino che dal suo punto di vista il punto sia, cosa accade se uno show perde ascolti? Loro possono usare BONES per tanti episodi quanti ne hanno. E queste sono le cose su cui stiamo lavorando al momento.”

E mentre molti fan possano essere deliziati dall’idea di episodi aggiuntivi, queste ore aggiuntive potrebbero essere un problema per il team creativo.

“L’unica difficoltà che abbiamo è che dobbiamo chiudere dove chiudiamo [con l’episodio 13], per via della natura del finale, che sarà una cosa grossa.” Ha rivelato Nathan. “Influenzerà enormemente la serie.”
Ah sì, il finale di stagione. Anche se ho molto per voi sul nuovo serial killer in arrivo nei prossimi giorni, questa piccola anticipazione dalla Kettner è troppo succosa per non divulgarla…

“Il nuovo cattivo sara presente in due episodi quest’anno,” ha condiviso la Kettner. “Il suo secondo episodio – penso… lo spero davvero [ma dipende dalla programmazione] – sarà quello finale. E no, la sua storyline non verrà conclusa in questo episodio. Quindi mettete queste cose insieme e potreste avere un piccolo spoiler.”

Fonte: Give me my Remote
Traduzione: omelette

2 Commenti

  1. Sassina

    Ke forte!

    Replica
  2. Sara

    Paura!

    Replica

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: