Qualche anticipazione su “The movie in the Making”

The Movie in the Making

Il nuovo episodio di Bones, “The movie in the Making“,  in onda questa sera sulle reti americane, sembra un perfetto mix fra “Modern Family” e “The Office“, stando a quanto riportato da ScreenSpy. Sarà un episodio davvero particolare, quello che in gergo viene definito come mockumentary, cioè un film o uno show televisivo nel quale “eventi eventi fittizi o di fantasia sono presentati come reali attraverso l’artificio del linguaggio documentaristico”.

Per sapere nel dettaglio cosa accadrà, non vi resta che continuare a leggere!

“The Movie in the Making” vedrà la troupe di un documentario seguire Brennan, Booth e tutta la gang in un loro tipico caso per produrre un segmento televisivo sul Laboratorio Medico legale del Jeffersonian. Comunque, quando viene riportato alla luce un corpo, seppellito una decina d’anni prima, dragare fra sospetti e prove sarà una bella sfida per tutti. Oltretutto, la presenza degli operatori di ripresa al Lab porterà alla luce una serie di confessioni, vanterie, personali e unici punti di vista e commenti bruschi, il tutto per i famigerati quindici minuti di fama. Beh, dopotutto è un mockumentary!

Ma Screenspy ci ha promesso delle anticipazioni, ed eccole qui!

  1. America in Profile: non cambiate canale! quello che state guardando, un cruento documentario investigativo è ovviamente Bones, così come lo si può vedere attraverso le lenti della finta serie TV “America in Profile“. L’ospite del Lab è Alex Duffy, che porta la sua troupe all’Istituto Jeffersonian per dare un’occhiata da vicino a come vengono realmente risolti gli omicidi che avvengono sul suolo americano e, ovviamente, chi sono le persone che li risolvo! Comunque, anche se avrete la sensazione di guardare lo show sbagliato, il tutto si rivelerà essere una sfacciata lettera d’amore alla serie. Tranquilli, verrete perdonati per aver pensato di stare guardando un episodio di “The Office”, dato il gran numero di volontarie occhiate rivolte alla telecamera, segreti momenti di auto-celebrazione, confessioni alla telecamera e momenti personali catturati dalla pellicola. Il consiglio di ScreenSpy è quello di godersela, questo curioso ma tenero episodio potrebbe anche lasciarvi la tentazione di prendere qualche fazzoletto entro i titoli di coda.
  2. Il giorno della Carriera: non girerà tutto attorno a pause imbarazzanti  e telecamere traballanti. Questa settimana vedremo Brennan andare alla scuola di Christine dato che, in maniera piuttosto zelante, prenderà parte al “giorno della carriera”. Brennan, sicura del fatto che Christine crescerà e diventerà un’antropologa forense famosa in tutto il mondo proprio come lei, prepara una presentazione scientificamente accurata per Christine e i suoi amici per divertirsi (cosa che andrà esattamente come potete immaginare), ma scoprirà poi che sua figlia ha dei piani diversi per il proprio futuro.
  3. Dietro le quinte: amerete oppure odierete il giocoso stile del mockumentary di questa settimana, ma non c’è dubbio che i fan avranno l’opportunità di vedere i nostri amati personaggi sotto una lente leggermente diversa. Ad esempio, vedremo le telecamere di “America in Profile” seguire Booth mentre è nella difficile posizione di dover dire ad un padre che il figlio è morto e doverlo anche informare che è nella lista dei sospettati. E’ un momento difficile per Booth e i fan avranno l’opportunità di vedere il nostro duro agente dell’FBI prima e dopo l’interazione in maniera molto umana. L’episodio di questa settimana sta tutto nei piccoli dettagli.
  4. IO contro di TE: Istinto contro Prove. Scienza contro Religione. Sensazioni contro Fatti. E’ una vecchia danza che i fan di lungo termine hanno imparato ad amare e non è meno divertente vedere la nostra coppia preferita bisticciare davanti alla telecamere e, di conseguenza, davanti a tutta la nazione, dato che entrambi difendono il loro ruolo nell’assicurare un assassino alla giustizia, oltre a discutere su quale lavoro sia più importante.
  5. Cosa vuoi fare da grande? Ad essere onesti, l’ultima scena è commovente. E’ stato detto in precedenza che questo episodio è come una sfacciata lettera d’amore allo show (e il Produttore Esecutivo di Bones ha detto recentemente che questo è un tributo per i fan) e non c’è niente di più vero, soprattutto nei momenti finali dell’episodio, quando la troupe di America in Profile, forse ispirati da “il giorno della Carriera” di Christine, chiederà ad ogni membro della squadra cosa vorrebbe fare da grande. Il tutto mentre “Oh La La” dei The Faces suona in sottofondo. Tenete nuovamente pronti i fazzoletti. Guardate attentamente, una persona confiderà i suoi desideri più intimi solo per vederli realizzati un istante dopo.

 

Buona visione!

 

A cura di: Cris

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: