# Il giudice assegnato al processo è tutt’altro che “accomodante”:
Giudice Haddoes: Sono il giudice Marcus Haddoes. Questa è la mia aula. Quando giurerete di dire la verità, mi guarderete in faccia, perchè in quest’aula di tribunale potrei anche non essere Dio, ma sono sicramente quanto di più vicino possa esserci! (…) e voi, gente. Potrò anche sembrarvi un uomo timido a prima vista, ma sarei perfettamente felice di buttarvi fuori a calci con il più piccolo pretesto.

Giudice Haddoes <a Caroline>: Perchè ha chiamato un testimone che sapeva non avrebbe risposto?
Caroline: Pensavo che una volta salita al banco e vista la Sua faccia da cattivo, avrebbe cambiato idea!

# Brennan e Russ siedono dietro a Max, dalla parte della difesa; Booth e gli squints siedono dietro a Caroline, dalla parte dell’accusa.
Quando al banco dei testimoni sale Sweets, che illustra le sue innumerevoli lauree e master, Brennan e Booth commentano sottovoce, parlandosi da una parte all’altra del corridoio che separa l’accusa dalla difesa.
Booth: Dottorati? nel senso… più di uno?
Bones: Anche più di un internato!
Booth: Beh, non c’è da stupirsi che il secchione non riesca a tenersi stretto una ragazza.
(…)
Giudice Haddoes: Scusatemi, Agente Booth, vorrei che cambiasse il suo posto con quello della dottoressa Saroyan e Lei, dottoressa Brennan, cambi il suo posto con quello di suo fratello.
Brennan: Perchè?
Giudice Haddoes: Perchè così non dovrò buttarvi fuori per il vostro continuo sussurrare.

Caroline: Ecco perchè sarà differente dagli processi. Booth: fai sparire la fibbia ‘cocky’. Hodgins: nessuna spilla con scritto ‘Resisto alle autorità’ o ‘La verità è là fuori’. Zack: non tagliarti i capelli da solo il giorno prima del processo. Angela: imbruttisciti un po’, le donne della giuria ti odiano. Sweets: usa un vocabolario da adulto maturo. Cam: mangia qualcosa, l’ultima volta il tuo stomaco brontolava più forte della tua testimonianza!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: