Tj Thyne svela i retroscena di Bones

Ancora una volta, in occasione di un incontro con TJ Thyne, meglio noto come il Dr. Jack Hodgins, organizzato dalle amministratrici del suo sito ufficiale (TJ Thyne Official Website), insieme ad altre sue fan, abbiamo avuto modo di fare una “chiacchierata virtuale” con lui, che, come al solito, è stato così carino da condividere con noi tante informazioni interessanti.

Tj Thyne photoshoot Fox s5

Tj Thyne nel photoshoot della stagione 5 di Bones

Vi riassumo alcune delle cose più curiose:

– Quando si è preparato a fare il provino per Bones, TJ si era immaginato un Jack completamente innamorato di Brennn, ed è esattamente con questo spirito che ha interpretato il ruolo; una volta ottenuta la parte e conosciuti meglio i personaggi e la trama si è però dovuto completamente ricredere in proposito.

– Inizialmente Hart Hanson aveva previsto che Angela andasse a letto con con Booth, con tutto quello che ne sarebbe conseguito, compresa la reazione di Brennan. Poi, con il progredire della storia, ha cambiato idea, rendendosi conto che i fan avrebbero detestato la cosa in sé ed Angela stessa.

– La storyline del Gravedigger (o Becchino che dirsivoglia) avrebbe dovuto essere molto più complessa e avrebbe dovuto coinvolgere Hodgins molto più profondamente, portandolo a tirar fuori una parte molto buia di sè; era ad esempio previsto che, dopo essere stato seppellito vivo e salvato, ci fosse un episodio in cui Angela, che dormiva con Jack nella sua immensa villa, si svegliasse senza trovarlo al suo fianco e dopo averlo cercato ovunque, lo avrebbe trovato in una sorta di laboratorio segreto che lui aveva approntato, pieno di file e infomazioni per dare la caccia al suo rapitore.
Questa storyline però non è mai stata perseguita.

– Un’altra storyline che non abbiamo visto, sempre riguardante Hodgins, ambientata prima di Pelant, quando era ancora ricco, prevedeva un fantomatico personaggio presentarsi alla sua porta dichiarando di essere suo fratello; in pratica questo tipo, approfittando del bisogno di Jack di avere una famiglia, gli avrebbe dovuto spillare un sacco di soldi per poi sparire nel nulla. Ma a Jack sarebbe rimasto, più che il furto dei soldi, l’amaro in bocca per aver perduto questa sensazione di essere stato parte di una famiglia.

– Gli ho chiesto inoltre se gli capita di dire battute o fare cose che gli sembrino fuori carattere per il suo pesonaggio e lui ha risposto di sì, ed ha fatto un esempio (che poi, tra l’altro, non è stato mandato in onda) di quando Hodgins, parlando con Cam ed Angela del “perché gli uomini siano così diversi dalle donne” rispondeva: “Non so, magari perché hanno il pene?”. Ma quella battuta gli aveva fatto stringere i denti perché non era proprio da lui, che è sarcastico come personaggio, ma non scade mai questo tipo di battute un po’ troppo scontate.
Quando capitano queste cose, ci ha spiegato, se gli autori sono sul set, in genere sono sempre disponibili a cambiare le battute se un attore fa notare una cosa simile.

– Come si svolge la giornata sul set: nelle primissime stagioni facevano delle vere e proprie prove con gli autori e tutti gli altri attori, ora non lo fanno più a causa dei ritmi serrati. Adesso appena arrivano fanno brevi prove con l’attore con cui condividono la scena poco prima di girarla, la provano sul set ed il regista fa mettere tutti i segni per terra su dove devono andare/fermarsi (per la luce), dopodiché caccia gli attori dal set mentre la troupe lo prepara e loro vanno a truccarsi, nel frattempo continuano a provare fino a che non vengono richiamati e finalmente recitano la scena in camera, che viene ripetuta in media tre volte.

– Esiste una persona sul set il cui lavoro è appuntarsi tutto quello che succede (per esempio: Jack prende la penna con la mano destra), perché se una scena deve essere rifatta giorni dopo, non vengano fatti errori del tipo che una tazza gialla diventi “magicamente” rossa o cose del genere. Insomma… ora sappiamo a chi dare la colpa per questo genere di errori sul set! :D

Se anche voi avete delle curiosità da soddisfare  – ancora una volta – vi consiglio di iscrivervi al sito TJ Thyne Official Website: vi basterà partecipare alle loro attività postando ogni tanto qualcosa, per ricevere l’invito a questi incontri con TJ che, devo dire, sono sempre fantastici e poi lui è sempre disponibile con tutti e risponde letteralmente per ore alle nostre domande! (Ovviamente è tutto in inglese!)

A cura di: omelette73

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: