Cosa ci aspetta negli ultimi due episodi della s9?

Bones non è andato in onda per qualche settimana, ma lo show ritorna questo Lunedì con il primo dei due nuovi episodi (il season finale va in onda la settimana prossima, il 19 Maggio.) Per rendere i fan (ancora più) eccitati riguardo alle ultime due ore della stagione, le star della serie Emily Deschanel (Brennan) e David Boreanaz (Booth) hanno parlato durante una “conference call” con dei reporter e hanno condiviso un po’ di notizie riguardo a ciò che succederà nel telefilm..

Sulla nuova squintern:

BONES sta per aggiungere ancora un’altra squint alla gang nell’episodio di questo Lunedì, e come sicuramente potete aspettarvi, ci sarà un po’ di tensione tra la novellina e Brennan. “Brennan pensa che la nuova intern sia davvero brava a fare il suo lavoro, ma non le importa di come [il personaggio] vada avanti per ipotesi quando deve dedurre qualcosa,” ha spiegato la Deschanel. “Brennan è una che segue le regole quindi non apprezza questo aspetto. Laura Spencer interpreta il personaggio di Jessica [la squint].E lei è una persona molto intuitiva, molto intelligente, le sue intuizioni vengono dall’esperienza, dice le cose come le pensa e in questo episodio ad un certo punto fa, “Ho l’impressione che questa vittima fosse un atleta.” E poi troviamo davvero delle prove sul fatto che lo fosse. Ma Brennan non è l’unica a doversela vedere con Jessica.”

“Con Sweets parte con il piede sbagliato. Ma poi l’attenzione [di Sweets nei suoi confronti] potrebbe prendere una piega romantica,” ha evidenziato la Deschanel. “Ha subito dell’interesse per Sweets. È uno sviluppo interessante. [Invece] Brennan la rispetta, ma le piace metterla in riga, perché parte un po’ per la tangente. È troppo intuitiva per Brennan.”

Sul finale di stagione:

Il “boss di Bones” Stephen Nathan ha ripetuto per mesi quanto grande sarebbe stato il finale di stagione e sia Emily che David sono stati d’accordo con lui, quando hanno fornito qualche “anteprima” dell’episodio 9×24 “The Recluse in the Recliner”. “C’è un grande cliffhanger,” ha anticipato la Deschanel. Booth e Brennan devono vedersela con un bel po’ di cose.. C’è una cosa enorme che accade alla fine dell’episodio che non vi diremo adesso, ma cambierà tutto per un po’ — non solo tra Booth e Brennan, ma tra tutto e tutti. Il lavoro di Booth e possibilmente il lavoro di Brennan. Non posso dirti precisamente in che modo cambierà le cose, ma cambierà le dinamiche e cambierà tutto tra loro, il loro lavoro e la loro relazione.” “Credo che [questo qualcosa che accade alla fine dell’episodio] li metterà in una posizione diversa,” ha aggiunto Boreanaz. “Credo che sarà interessante vederli alla fine di questo giro — soprattutto dopo la nona stagione e questo finale — [perché] ci sono un sacco di forze distruttive che entrano in gioco e scopriamo che c’è molto di più che si cela dietro l’apparenza..diciamo che hanno lavorato in segreto per un po’. Che si tratti di teorie della cospirazione o roba del genere, oppure ancora di cose che hanno tenuto nascoste al Jeffersonian o all’FBI, viene tutto a galla e il tutto è deleterio. Le cose cambieranno..E ci saranno delle situazioni nuove a cui dovranno abituarsi. E sì, sto continuando a dire “abituarsi” perché le cose saranno decisamente differenti [dopo questo episodio.]”

E se Booth e Brennan dovranno vedersela con l’ennesimo ostacolo sul loro cammino, David Boreanaz e Emily Deschanel invece non avevano altro da dire se non complimenti sul lavoro reciproco e sulle scene emozionanti [che hanno girato.] “Emily fa un lavoro straordinario,” ha detto Boreanaz. “Questo episodio è molto emozionante e ci sono degli archi narrativi davvero fantastici per il suo personaggio. Ho visto l’episodio e lei è fantastica da guardare. Ci sono stati alcuni giorni in cui è stato davvero difficile [girare] perché ce la stavamo vedendo con queste scene, e Emily non solo ha retto benissimo, ma si è spinta anche al livello successivo, sono davvero orgoglioso di lei per questo. È stato davvero molto difficile girare queste scene, è stato molto stancante per tutti.” “Io e David abbiamo delle scene grandiose in questo episodio — David è bravo anche [come attore] in esso,” [ndt: si tratta infatti dell’episodio che David ha anche diretto.]

“Si tratta di un’investigazione diversa dal solito, perché il corpo..[Beh, ecco..] C’è una connessione tra Leslie Foster, che è la vittima [del finale] — e Booth [che] riceve una telefonata proprio da lui, una misteriosa telefonata da qualcuno che non conosce, che gli dice di voler parlare con lui circa la famiglia McNamara, la famiglia del Ghost Killer,” ha anticipato Emily. “Infatti, Stephanie McNamara era il Ghost Killer. Questo ha a che fare con la sua famiglia. Quindi Booth riceve la telefonata da un tizio, che è un “blogger della cospirazione” e ciò che succede dopo è che questo tizio viene ritrovato morto nel suo trailer. Il tutto accade sotto circostanze sospette che poi ci portano in una direzione ben precisa, ovvero [ci portano a capire] che l’FBI possa essere coinvolto. Si aprono un sacco di strade diverse..E c’è una connessione con tutta la storia.”

Su Boreanaz alla regia:

David Boreanaz ancora una volta ha fatto un passo dietro la telecamera per dirigere il season finale — questa è la terza volta che ne dirige uno ed è l’ottava volta invece che dirige un episodio della serie in generale — ma ha ammesso che ci sono state alcune difficoltà particolari per dirigere l’episodio di cui si è occupato quest’anno. “Dirigere qualcosa come un finale di stagione ti mette sempre alla prova,” ha ammesso. “Arrivi alla fine della stagione e tutti sono abbastanza indecisi e stanchi; la pazienza è poca. E riguardo a questo episodio, c’erano così tante informazioni che dovevo raccogliere e mettere insieme in un’unica puntata da 45 minuti, [ciò] l’ha reso difficile, anche se stimolante. Erano coinvolti un sacco di sviluppi [della storia]: ci stiamo occupando di una grande udienza davanti al Congresso. Una battaglia con altre forze che potrebbero compromettere la relazione di Booth e Brennan, così come la direzione che prenderanno nella decima stagione. È un gran bel viaggio. Ma alla fine di esso sei davvero esausto.”

Nel frattempo, Emily Deschanel ha avuto da dire solo parole positive nei confronti del suo collega. “Adoro essere diretta da David,” ha detto. “Penso che David sia molto bravo sia come attore che come regista. Potrebbe benissimo avere a disposizione una seconda carriera se solo lo volesse..È fantastico a livello di tecnica, è bravo con gli attori, ha un carattere deciso, sa cosa vuole, sa cosa non vuole, sono sempre molto sorpresa dal fatto che se la veda con tutti questi elementi e lo faccia sembrare così semplice.

Ci sono un sacco di scene importanti [nel finale]..Tante cose che succedono, senza anticipare troppo. Un sacco di elementi e lui ha gestito tutto con facilità. Adoro lavorare con lui.”

Bones va in onda ogni Lunedì alle 20 sulla FOX.

Fonte: Marisa Roffman @ GMMR

Traduzione: Mars

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: