Scheda Adattamento

Versione italiana
Bones: che gli sarà capitato
Booth:  chi lo sa, forse stava arrotolando un tappeto
Bones: e il tappeto dov’è?
Booth: è andato distrutto insieme alle parti molli.
Versione originale
Bones: How could this happen?
Booth: Whoa, well, um… maybe he was rolled up in a carpet.
Bones: where’s the carpet?
Booth: Well, rotted away, you know, with the meaty parts.
Versione corretta
Bones: Come e’ potuto accadere?
Booth:  Beh… forse era stato avvolto in un tappeto.
Bones: Dov’e’ il tappeto?
Booth: Beh, distrutto, insieme alle parti carnose.

Qui la battuta nella versione italiana non si capisce per niente per come è tradotta. Infatti Booth dice nella versione originale che era stato arrotolato in un tappeto, non che lui stesse compiendo il gesto di arrotolarlo, proprio per la posizione inusuale in cui sono messe le ossa.

**********************************

Versione italiana
Booth: forza non prendiamoci in giro, è Bones, è diverso, ammettiamolo e basta
Caroline: tu in compenso non cambi mai, levati quella fibbia
Versione originale
Booth: Look, Caroline, it’s bones, it’s different. Let’s just admit that.
Caroline: Here’s what’s not different. Lose the cocky belt buckle.
Versione corretta
Booth: Senti, Caroline, si tratta di Bones, e’ diverso. Ammettiamolo.
Caroline: Ecco cosa non e’ diverso. Leva la fibbia col galletto vanitoso.

Caroline non dice affatto a Booth che lui non cambia mai, nella versione originale dice semplicemente che sebbene ammetta che la situazione sia particolare, ciò che non deve cambiare sono alcuni fatti. Tipo quello che lui si deve levare la fibbia con il galletto vanitoso, perché chiaramente gli fa perdere credibilità in tribunale.

**********************************

Versione italiana
Sweets: ecco visto? Queste cosa che fate parlando tra di voi escludendo le altre persone, io nella fattispecie, è un meccanismo di adattamento per entità solitarie che cercano di unire le forze a dispetto della spinta naturale a dissociarsi, è come, come un…
Booth: traduzione prego?
Bones: niente di utile
Versione originale
Sweets: Okay,see? That thing that you do when you talk to each other while excluding the third party, namely me,it’s an adaptive mechanism for, uh,disparate entities to bond together against their own individual impetuses to dissociate. It’s,um,it’s what…
Booth: what does that mean for us?
Bones: Nothing useful.
Versione corretta
Sweets: Okay, vedete? Questa cosa che fate quando parlate l’uno con l’altro, escludendo il terzo, che sarei io, e’ un meccanismo di adattamento che permette a delle entità diversi di legarsi insieme a dispetto dell’impulso individuale di dissociarsi. E’ come…
Booth: Cosa significherebbe per noi?
Bones: Nulla di utile.

Booth, nella versione originale, non chiede affatto a Bones il significato delle parole di Sweets, anche perché questo è il suo campo! Capisce perfettamente cosa Sweets intenda, si limita semplicemente a domandare a Bones cosa ci guadagnerebbero a continuare a lavorare con Sweets. Diciamo che le lascia l’onore del ragionamento deduttivo che segue alle parole dello psicologo.

**********************************

Versione italiana
Booth: prova solo a prendere la tua mente, ok, e mettila in folle. Poi prendi il cuore e parti a tavoletta
Bones: a volte sembra che vieni da un altro pianeta. E a volte penso che sei molto gentile.
Versione originale
Booth: Bones, just… take the brain,okay,put it in neutral… take the heart– pop it in overdrive.
Bones: sometimes,I think you’re from another planet. and sometimes I think you’re really very nice.
Versione corretta
Booth: prendere la mente, va bene e metterla in folle… mentre il cuore… mettilo in quinta.
Bones: Talvolta penso che tu sia di un altro pianeta. Altre volte penso che tu sia davvero carino.

Qui l’uso della parola “gentile” tradotta nella versione italiana, è molto più fredda dell’originale. Bones non intende semplicemente ringraziarlo per un gesto “gentile” appunto. Gli dice proprio che è carino con lei. Lo trovo molto più dolce e significativo della versione italiana.

**********************************

Versione italiana
Bones: so come far nascere un ragionevole dubbio
Booth: non ne possiamo parlare
Bones: se non ne parlo con te non ho nessun altro
Booth: niente rato di spergiuro, deve essere solamente un’interpretazione dei fatti già noti
Bones: un punto di vista
Booth: tu non lo sai se è stato lui, vacci piano
Bones: lo sappiamo tutti e due
Booth: il verbo sapere come lo usi tu non serve. Devi sapere con le prove
Bones: so che per la giuria basterà
Versione originale
Bones: I have a way to lodge reasonable doubt in the jury.
Booth: We can’t talk about this.
Bones: Please, you’re the person I talk to about things like this.
Booth: No perjury involved? Just an interpretation of existing facts?
Bones: An alternate story.
Booth: You don’t know that he did it, you know, your old man.
Bones: Well, we both know he did it.
Booth: No, not the way that you define “no.” You know, with proof and all that.
Bones: It’s going to be enough for the jury.
Versione corretta
Bones: Ho un modo per insinuare un ragionevole dubbio nella giuria.
Booth: Noi non possiamo parlarne.
Bones: Ti prego, sei tu la persona a cui posso parlare di cose come questa.
Booth: Niente reato di falsa testimonianza? Solo un’interpretazione dei fatti accaduti.
Bones: Un differente punto di vista.
Booth: Tu non sai se sia stato lui, capisci, il tuo vecchio.
Bones: Beh, entrambi sappiamo che l’ha fatto.
Booth: No, non nel senso con cui tu dici “no”. Cioè, con le prove e tutto il resto.
Bones: Sarebbe sufficiente per la giuria.

Nella versione italiana hanno tradotto “se non ne parlo con te non ho nessun altro”, francamente esagerando un po’. Bones infatti non intende dire che se non avesse lui non avrebbe nessun altro per parlare in generale, e Angela poverina? Qui si parla di un argomento specifico, di un processo e di una testimonianza legata ad esso. Per questo motivo Bones cerca il consiglio di Booth, perché effettivamente lui è la persona migliore con cui parlare di simili argomenti.

**********************************

Versione italiana
Avvocato: quindi lei è una possibile sospettata quanto suo padre
Sweets: non posso avallarlo, la dottoressa è in grado di razionalizzare praticamente ogni cosa
Avvocato: compreso l’omicidio?
Sweets: è il rischio insito in ogni persona troppo razionale
Versione originale
Avvocato: So you are every bit as plausible a suspect as your father.
Sweets: Dr. Brennan is hyper-rational. She is capable of rationalizing almost anything.
Avvocato: Including murder?
Sweets: It is the danger of the totally rational human being.
Versione corretta
Avvocato: Dunque lei e’ assolutamente plausibile come sospetto quanto suo padre.
Sweets: La dottoressa Brennan e’ estremamente razionale. Lei e’ capace di razionalizzare qualsiasi cosa.
Avvocato: Incluso l’omicidio?
Sweets: E’ il rischio che corre un essere umano totalmente razionale.

Con quel “non posso avallarlo” raggiungiamo quasi il massimo, a parte il non trascurabile particolare che non dice affatto quella frase, il senso della medesima distorce completamente la risposta di Sweets. In italiano “avallare” significa confermare/accreditare, in questo caso, la teoria che Bones – come chiede l’avvocato – sia una possibile sospetta di omicidio. Rispondendo che non può appunto avallarla, dice in sostanza che pensa che Bones NON potrebbe essere sospettata. Contraddicendo completamente la versione originale in cui invece dice che, proprio a causa della sua totale razionalità corre questo rischio. Questo errore si ripercuote anche sulla battuta successiva di Booth, quando dice che Sweets è brillante, ma su Bones ha torto, perché nella versione italiana sostanzialmente Sweets la difende come fa Booth, quindi Booth non avrebbe dovuto dire che aveva torto. Insomma, un vero pasticcio.

**********************************

Versione italiana
Avvocato: la dottoressa potrebbe anche aver bruciato il corpo ore dopo, quando lei era a casa
Giudice: il teste risponda alla domanda
Booth: che cosa hai fatto Bones?
Versione originale
Avvocato: Dr. Brennan could have burned the body hours later when you were safe at home.
Giudice: The witness will answer the question.
Booth: That’s a lot of heart, Bones.
Versione corretta
Avvocato: La dottoressa Brennan potrebbe avere bruciato il cadavere ore dopo quando lei era al sicuro a casa.
Giudice: Il testimone risponda alla domanda.
Booth: C’è troppo cuore, Bones.

Qui l’errore è incredibile. La battuta forse più suggestiva dell’intera puntata viene completamente massacrata da un impersonale “che cosa hai fatto Bones”. Nell’originale Booth dice appunto “C’è troppo cuore Bones” riferendosi alla conversazione che avevano avuto al diner, in cui lui le consigliava – per sostenere la teoria del ragionevole dubbio di cui lei le parla – di usare la mente ed il cuore. Quando poi si trova ad essere lui a dover involontariamente “accusare” Bones, la guarda con quello sguardo disperato e dice appunto quella meravigliosa frase, che non è di velata accusa, come sembra affiorare dalla versione italiana, ma di dolore, per essere stato messo nelle condizioni di dire qualcosa che non vuole assolutamente dire.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: