Stephen Nathan finalista per l’Humanitas Prize 2013

Nella foto Stephen Nathan, produttore esecutivo di Bones.

Ventisette scrittori, inclusi John GatinsQuentin Tarantino e David O. Russel sono stati nominati finalisti in nove categorie per la 39sima edizione annuale dell’ Humanitas Prize. Il premio sarà consegnato il 20 Settembre al Montage di  Beverly Hills.

L’Humanitas Prize (“Premio Humanitas”) è stato creato per onorare gli scrittori della TV e del cinema per il loro modo di raccontare storie che “esplorano in maniera vera e profonda l’esperienza umana, fornendo intrattenimento, ma anche fornendo un’occasione per riflettere,” dice l’organizzazione.
Una dei finalisti, il direttore esecutivo Cathleen Young ha detto: “Questi storyteller talentuosi ci hanno fatto ridere e piangere e ci hanno avvicinati l’uno all’altro come una famiglia, grazie all’esplorazione di ciò che significa essere umani!”

Troviamo il nostro Stephen Nathan (produttore esecutivo di Bones) nominato nella categoria “60 Minutes” (ovvero la categoria che riguarda la TV con episodi da un’ora) con l’episodio 8×06 “The Patriot in The Purgatory”, andato in onda lo scorso 12 Novembre 2012 in occasione del Veterans Day.

Fonte: Deadline.com

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: