Bones, causa legale: la Fox chiede l’arbitrato

Negli ultimi giorni, un articolo ingannevole che titolava “Bones: stagione 11 cancellata. David Boreanaz ed Emily Deschanel lasciano la serie” ha seminato il terrore tra i fan di Bones troppo pigri per cliccare sul link e leggere che si trattava effettivamente di  un cosidetto “articolo acchiappaclick”, di quelli che si inventano un titolo di effetto per attirare gli utenti, ma che -di fatto- non riportava nulla di quanto non avessimo già spiegato in passato, solo lo ha fatto usando termini catastrofici. Consiglio: prima di andare nel panico, magari la prossima volta cliccatelo il link. E magari dopo aver cliccato leggete anche quello che c’è scritto…

Detto questo, ricapitoliamo questa spinosa situazione della causa legale:

il 25 novembre 2015 Barry Josephson, storico produttore di Bones, aveva fatto causa alla Fox per il mancato pagamento di profitti per milioni di dollari.

Pochi giorni dopo, in un’azione congiunta, anche Kathy Reichs, Emily Deschanel e David Boreanaz avevano intentato ai danni della Fox una causa simile a quella di Josephson.

Nel frattempo, in America sono andati in onda gli episodi 11×09 e 11×10, dopo i quali la serie è andata in pausa natalizia, come di consueto.
Ciò che è un po’ meno usuale è il fatto che non sia ancora stata decisa/annunciata una data di ripresa della trasmissione, il che potrebbe però non avere nulla a che vedere con questa storia della causa legale. Non va dimenticato, infatti, che quest’anno gli ascolti di Bones sono scesi ai minimi storici.

Ma tutto questo era successo già prima di Natale. Le uniche vere novità del nuovo anno sono due:
– a Los Angeles, la produzione si è rimessa in moto, continuando a girare ulteriori episodi dell’undicesima stagione (leggete QUI i nuovi titoli degli episodi fino all’11×14)
– il 12 gennaio 2016, inoltre, la Fox ha risposto legalmente alla causa intentata da Barry Josephson rispondendo, di fatto, che vorrebbe fosse applicata la clausola del suo contratto secondo la quale questo tipo di questioni devono essere gestite privatamente (per mezzo di un cosiddetto “arbitrato“, anzichè in un tribunale pubblico.
Entro oggi, venerdì 15 gennaio, la Fox sarà inoltre tenuta a rispondere anche al trio Reichs-Deschanel-Boreanaz, al quale ci aspettiamo verrà riservato lo stesso trattamento.

La FOX non poteva certo farsi scappare l’occasione di rispondere alle accuse del produttore esecutivo Barry Josephson, della scrittrice Kathy Reichs e delle star di Bones, Emily Deschanel e David Boreanaz.
Dopo aver visto i nomi dei due attuali amministratori delegati della FOX, Gary Newman e Dana Walden, trascinati all’interno della faccenda, il network ha richiesto davanti alla Corte Suprema di Los Angeles che l’intero caso venga spostato al di fuori del tribunale e risolto privatamente tramite arbitrato.
Richiede inoltre una sospensione della procedura finché le sue petizioni non saranno accolte dal giudice il 2 Marzo e il 14 Marzo.
“Pur avendo guadagnato milioni di dollari di compensi, facendo da produttore esecutivo alla serie televisiva Bones, Barry Josephson muove delle accuse infondate, per attrarre l’attenzione dei giornali e arricchirsi ulteriormente,” riporta la petizione della FOX di Martedì 12 gennaio 2016. Il documento menziona inoltre che i contratti firmati da tutti gli interessati stabiliscono, in caso di necessità, l’arbitrato come metodo di risoluzione di conflitti tra le parti.

Fonte: Deadline
Traduzione: Mars,

Quali sono le effettive ripercussioni che questa faccenda avrà sulla serie è ancora da capire. Altre serie sono continuate per anni pur con cause legali in atto, è una cosa del tutto normale ad Hollywood.

Con molta probabilità, aggiornamenti sul futuro della serie e potenziali nuove date di trasmissione arriveranno oggi da Los Angeles, dove si terranno i TCA della Fox, il doppio evento annuale in occasione del quale i network presentano le loro serie alla stampa. Se anche oggi non ci saranno news, allora sì che dovremo cominciare a preoccuparci…

Ma fino ad allora: calma e sangue freddo! Seguiteci su Twitter per aggiornamenti in tempo reale, cercheremo di comunicarvi tempestivamente le news più importanti.

Alla prossima notizia!

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: