Emily e David parlano della Comic-Con, della s9 e di tanto altro

Dato che siamo alla Comic-Con, da cosa vi travestireste voi due?

David: Dick Tracy! Sono un grande fan! Adoro tutti i gadget e poi è un uomo semplice. Mi piacciono molto i detective old style e il periodo.  Tutto il franchising è stato messo da parte, ma penso dovrebbe tornare [di moda.] Adoro Dick Tracy. Penso sia fantastico. Credo che Batman sia il migliore, ma non mi vestirei da Batman.

Emily: Perché no? Troppo scomodo?

David: Beh, non è davvero un supereroe. È il cavaliere oscuro. Non lo so. Magari potrei indossare la Bat Suit..

Emily: Potresti aver caldo. Io probabilmente mi vestirei da Wonder Woman. Adoro Wonder Woman.

David: Il jet invisibile!

Nella scorsa stagione c’è stata una proposta di matrimonio e poi Booth ha dovuto rompere il fidanzamento. Potete parlare delle difficoltà che ciò porterà alla vostra [di B&B] relazione?

Emily: All’inizio della stagione [la nona] la loro relazione non sarà a buon punto. Brennan è davvero triste. Non capisce perché Booth l’abbia fatto. Si sente molto ferita e rifiutata. Si era appena aperta e poi è stata ferita in modo doloroso.

David: Wow! C’è un motivo per cui è successo tutto questo.

Emily: Ma io non lo so!

David: Hai offeso il mio personaggio!

Emily: E tu il mio!

David: Tu hai detto “No!” [ndt: Si riferisce al centesimo episodio della serie, il 5×16 “Le parti nella somma del tutto”.]

Emily: Prima di quello!

David: C’è bisogno di ricordarlo a tutti. 

Quando Brennan lo scoprirà [il motivo], pensi che capirà o sarà difficile tornare indietro [dopo essere stata ferita]?

Emily: Penso sia logico che Brennan possa accettarlo abbastanza facilmente o comunque tanto facilmente quanto potrebbe chiunque.

David: La fortuna finalmente gira dalla tua parte! Fantastico!

Emily: Penso sia abbastanza logico che lei possa perdonare [Booth] e non so quanto possa essere difficile. Penso che bisogni solo arrivare al punto [dove lei possa capire] come sia successo e perché.

David: Ti ricordi quella volta in cui pensavi fossi morto? [ndt: Si riferisce all’episodio 3×15 “L’ultimo discepolo”] La tua reazione è stata perfetta! Volevi darmi un pugno.

Emily: Sì, me lo ricordo! L’ho fatto!

David: Magari è ciò che [Brennan] farà. Vedremo..

Avete già girato un paio di episodi della nuova stagione. [Ndt: Gli episodi extra.] Vedremo un po’ di tensione in questi episodi che avete girato e se è così, com’è stato interpretare un aspetto diverso della vostra relazione dopo tutti questi anni?

Emily: C’è un po’ di tensione, ma non eccessivamente. Non so in che punto della stagione andranno in onda, ma non è il momento in cui la tensione è al punto più alto.

David: Il primo episodio che abbiamo girato per la nona stagione avrà un sacco di domande a cui rispondere, sia da parte nostra che dei personaggi. Dovranno affrontare [i loro problemi] mentre risolvono crimini e mentre sono tra loro o magari sono in giro con altre persone. Lei [Brennan] non capisce perché il mio personaggio abbia rotto il fidanzamento. Sarà davvero dura all’inizio e man mano che la stagione andrà avanti faremo alcuni progressi in determinate aree. Riusciremo a fare un respiro e a cavarcela meglio e vedere cosa succede. Ci saranno alcuni amici del passato che verranno a visitare Booth e giocheranno un ruolo importante nello sviluppo [della situazione.]

Puoi dirci qualcosa su queste persone del passato?

David: C’è un signore della CIA e c’è un prete. È tutto ciò che so. Non so molto altro e inizieremo a girare con loro. Penso che il suo rapporto con questi vecchi amici possa aiutarlo a capire alcune cose. Potrebbe anche causare altri problemi. Chi lo sa?

Avete aggiunto qualcosa di vostro alla fine dell’ultimo episodio della scorsa stagione? [l’episodio 8×24]

Emily: Chiamo [David] “Dave dell’ultima parola” o “Jones dell’ultima parola” perché deve sempre avere lui l’ultima parola. Molte volte siamo noi stessi. Alcune volte è scritto e altre volte siamo noi stessi.

David: È interessante perché [dopo] tutte le stagioni che abbiamo fatto, il modo in cui questi personaggi si sono sviluppati, il modo in cui conosciamo le nostre relazioni al lavoro e il modo in cui siamo lì l’uno per l’altro come attori [ci aiuta a] far sviluppare questi personaggi e così possiamo improvvisare di più rispetto a quanto eravamo magari alla seconda o alla terza stagione, quando stai ancora cercando di far progredire una relazione e lo show. È divertente il modo in cui siamo in grado di aggirare certe parole in modo da entrarci dentro davvero. È divertente quando lei [Emily] esce fuori dalla parte e ci gioca un po’. È interessante e mi piace. Lo fa sempre più spesso.

L’anno scorso c’è stata quella cosa con la sveglia e ho letto che uno dei produttori ha detto che sarebbe tornata a galla durante questa stagione [l’ottava]. Potete dirci qualcosa su quello?

David: Non ho ancora capito la cosa della sveglia! E tu? Sto ancora cercando di venirne a capo.

Emily: So che risale addirittura all’episodio di fantasia [l’episodio 4×26 “Tra sogno e realtà”]. [Nell’episodio 7×13] c’era un certo orario sull’orologio ed era lo stesso orario di quando Booth era in coma. L’ho letto, ma ancora non so come Pelant abbia fatto ciò che ha fatto.

David: Magari si trattava soltanto di un sogno..Magari ci sveglieremo e vedremo che siamo tornati all’episodio 1 e che tutto questo è stato solo un sogno.

C’è qualcosa della prima stagione che vi piacerebbe poter rigirare?

Emily: L’episodio dei pirati! [1×18 “La maledizione dei pirati”]

 David: A me è piaciuto l’episodio dei pirati! Penso di essere l’unico! Non penso ci sia un episodio che mi piacerebbe rigirare. Ce ne sono alcuni dove guardi indietro ma è così che deve essere. È una serie televisiva e tu vai avanti per vedere che succede. Non mi piace guardarmi indietro. Non sono un tipo così.

 Emily: Io probabilmente li rigirerei tutti. Penso sempre “Avrei dovuto fare questo così piuttosto che così!”

Quale scena della serie fino ad ora ha avuto l’impatto maggiore su di voi e sull’interpretazione dei vostri personaggi?

David: Mi piace il bacio sotto il vischio [episodio 3×09 “Un Babbo Natale insanguinato”] perché è stato il nostro primo bacio. Quello è stato importante. Mi piace molto anche la camminata tra le rose fianco a fianco del pilot. Penso che sia ciò che abbia stabilito i loro battibecchi. Adoro quando dobbiamo litigare e battibeccare. È qualcosa che ti coinvolge. Mi piace girare scene che portino a quello. Anche il lavoro undercover è divertente perché siamo in grado di esaminare. Mi piacciono Buck e Wanda al circo [episodio 4×12 “Ossa siamesi”], è stato un gran bell’episodio.  Poi anche Tony e Roxie [episodio 2×08 “La donna nel deserto”], li adoro! Ci hai messo un sacco di tempo a farti le unghie [in quella puntata].

Emily: Erano finte e non ci ho messo poi così tanto!

 David: Mi ricordo che c’erano unghie dappertutto. Ci sono un sacco di episodi a cui potrei pensare.

Emily: Adoro le scene di cui hai parlato. Penso anche all’episodio 100 dove c’è il flashback di come si sono conosciuti [B&B]. Quello era figo!

David: Sì, quello era divertente!

Emily: Sì, quello è stato divertente da girare.  Comunque, penso che la scena della proposta e l’ultima scena [del finale dell’ottava stagione] siano stati un punto di svolta per il mio personaggio. Penso che il finale della scorsa stagione sia fondamentale, ma ce ne sono tantissimi in tutte le stagioni.

David: Ci sono così tanti bei piccoli momenti che hanno a che fare con le relazioni dei personaggi.

 Emily, abbiamo visto tua sorella Zooey in Bones un po’ di anni fa [nell’episodio 5×10 “Babbo Natale e la bomba”]. C’è una possibilità che tu possa passare a fare un salto in New Girl?

Emily: Non lo so. Il problema è che noi abbiamo una programmazione per girare molto più densa e lunga della loro. Quindi non so se ci potrebbe essere un momento libero per me per poterlo fare. Probabilmente lei potrebbe tornare da noi, ma quando [Zooey] non gira è comunque molto impegnata che si tratti di concerti oppure di Saturday Night Live. Mi piacerebbe farlo! Sono una grande fan dello show [New Girl]. Mi piace guardarlo ogni settimana. Solo che non so se sia fisicamente possibile. Comunque mi piacerebbe molto e vorrei che lei tornasse da noi.

Fonte: Starry Constellation Magazine
Traduzione: Mars

1 Commento

  1. Alyssa

    Bellissimi….

    Replica

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: