Un cliffhanger sorprendente concluderà la nona stagione

Con il rinnovo per la decima stagione, i produttori del procedurale targato FOX andranno avanti con il piano A e concluderanno la nona stagione con un cliffhanger straordinario.

“Concluderemo quest’anno in modo davvero sorprendente” anticipa il produttore esecutivo Stephen Nathan. “Due storie diverse convergono e portano scompiglio nella relazione professionale di Booth e Brennan, causando grandi cambiamenti per i nostri eroi.”

Per Nathan una di queste trame è incentrata su “una promozione che l’FBI sembra intenzionata a concedere a Booth”, mentre l’altra coinvolge una minaccia invisibile.“L’arco narrativo del Ghost Killer diventa molto più complesso e cospiratorio e potrebbe ricondurre all’FBI.”

Nel futuro più immediato – cioè il 10 marzo, quando Bones ritorna dallo hiatus invernale per reclamare il suo slot del lunedì sera –Booth dovrà affrontare una questione irrisolta della CIA quando Freddie Prinze Jr. riprende il suo ruolo come la spia Danny Beck.

“Volevamo realizzare un episodio dove avremmo visto l’amicizia tra Booth e Danny, e anche toccare le differenze che li separano”, spiega Nathan a proposito della parentesi dark e ricca di azione. “Che tipo di amicizia può esistere quando la vita di una persona è tutta un segreto? E Danny ha molti segreti.”

L’episodio ha dei momenti più leggeri grazie alla storia che vede Brennan sottoscrivere una polizza per l’assicurazione sulla vita. “I suoi premi sono molto più alti di quelli di Booth e lei non capisce perché, dato che entrambi fanno praticamente lo stesso lavoro.” anticipa Nathan. “Lei è penalizzata per l’andare sul campo e Booth no. Per noi è un modo per esplorare le differenze tra la loro relazione professionale e il matrimonio.” 

Fonte: TV Line

Traduzione: Kikka.Brenn

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: