Anticipazioni esclusive sul finale dell’undicesima stagione

Ci siamo gente, siamo in attesa di vedere l’ultimo episodio di questa avvincente undicesima stagione. Lo so che il tempo è volato e che volete altri episodi … ma iniziamo a goderci quest’ultima puntata che, come anticipato da Peterson, sarà terrificante!

E per chi non teme gli spoiler, ecco a voi alcune interessanti anticipazioni di ScreenSpy!

Lo scorso episodio di Bones ha rivelato che in effetti era Hodgins a perseguitare se stesso.

Nel nuovo episodio, diretto da David Boreanaz, sarà Brennan ad essere perseguitata da un fantasma del passato, in una maniera ancora più insidiosa. L’atmosfera lugubre e il ritmo frenetico potrebbero farvi credere di aver perso la prima parte di un finale a due episodi, ma non preoccupatevi, non è successo. Anzi, restate a guardare, perché i fan, soprattutto quelli di lunga data, saranno largamente ricompensati per essere sopravvissuti a questo disturbante episodio.

“The Nightmare Within the Nightmare” si apre con la squadra di nuovo alle prese con il Burattinaio, il serial killer già comparso in questa stagione [n.d.t. 11×13 “The Monster in the Closet“] che ama vestire, nutrire e giocare con le sue vittime per mesi prima di sbarazzarsi dei corpi.

Mentre il team analizza l’ultimo macabro lavoro del Burattinaio, i sensi di colpa di Brennan iniziano a sopraffarla, con conseguenze disastrose.

Vecchie ferite

All’inizio vediamo Brennan e il team intenti a indagare su dei nuovi resti umani, che appartengono a una vittima bruciata che sembra essere stata lasciata lì dal Burattinaio. Anche se Brennan è assolutamente convinta che si tratti della sua ultima vittima, nonostante la mancanza di somiglianze con quelle precedenti, i suoi colleghi non ne sono così sicuri. La conversazione non solo dà inizio a una sorta di caduta per Brennan, ma pone anche i toni per questo finale. Avete portato un cuscino da abbracciare?

Inquietante alla decima

L’ultima vittima del Burattinaio assomiglia in modo sconcertante a qualcuno del team. È una coincidenza o un messaggio preciso per il Jeffersonian? Mentre Hodgins definisce la somiglianza come “inquietante alla decima”, Brennan è determinata a trovare il killer prima che uccida ancora. Tuttavia, Temperance si trova di fronte ad un personale enigma di una somiglianza, la cui risposta sembra legata al caso. La soluzione, però, non è ovvia e minaccia di sopraffare la sua vita sia professionale che familiare.

Sweet dreams are made of this

Quando una serie di incubi (avete il cuscino a portata di mano, vero?) portano Brennan a soffrire per la privazione di sonno, la donna si rivolge all’intelligente e gentile Dr. Brandon Faulk (la guest star Tim Guinee) per una consulenza psicologica. Nonostante non creda nella psicologia (definita una “scienza morbida” anche da Faulk), Brennan rimane subito impressionata dall’intelletto del dottore e dalla sua teoria sul cervello umano. Lo psicologo convince Bones che i suoi sogni sono il risultato del tentativo del suo subconscio di collegare un ricordo a un sentimento e che una volta che il ricordo sarà liberato, la donna riuscirà a capire quale sia l’origine dei suoi sogni e come siano collegati al caso. E fin qui tutto bene, giusto? Sbagliato, perché Booth scopre che Faulk stava seguendo anche l’ultima vittima del Burattinaio e inizia subito ad avere sospetti su di lui. È possibile che il dottore sia più di quello che dice di essere?

Un giovane Bill Walton

Non ci saranno molte risate in questo episodio, tuttavia l’elemento comico sarà dato dall’accessorio all’ultima moda di Hodgins: una fascia per capelli che secondo la squadra lo fa sembrare un giovane Bill Walton, cestista dell’NBA. Mentre Jack è ancora lontano dall’emulare le imprese di questo personaggio, le sue condizioni neurologiche continuano a migliorare, portando speranza… e dolore alle gambe.

Un ottimo finale

Con solo 13 episodi rimanenti prima della chiusura dello show, i fan comprensibilmente si aspettavano un finale piuttosto leggero per questa stagione, ma Bones continua a scavare più a fondo per regalarci uno dei più spaventosi e intriganti finali della sua storia, che sarà anche un’ottima ricompensa per i fan più fedeli.

Che dire, questa puntata promette decisamente bene e noi non vediamo l’ora di gustarcela. E voi? Siete pronti per questo finale, prima di dare il benvenuto all’ultima stagione del nostro adorato show?

 

Fonte: ScreenSpy

Traduzione: Claudia

1 Commento

  1. Impostellina

    Ho avuto DAVVERO paura durante questo episodio, dall’inizio fino all’ultimo secondo.

    Replica

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: