4×07 Non fermarsi alle apparenze

N.B.: Questo episodio reca come ordine di produzione il #315 in quanto fu girato nella primavera del 2008, quando la quarta stagione non era ancora stata ordinata ufficialmente e rientra quindi a tutti gli effetti negli episodi prodotti per la terza, nonostante già da allora si sapeva che sarebbe stato trasmesso nella quarta, come rivelò ancheHart Hanson durante il Bones Panel tenutosi al Paley Center di Los Angeles il 9 aprile 2008


L’ULTIMO CASO DI BOOTH E BRENNAN SI RIVELA ESSERE UNA VERA BATTAGLIA TRA SESSI
Quando scheletrici resti vengono trovati nella baia di Chesapeake, Booth e Brennan sono chiamati ad investigare sul caso, ma con la sola parte superiore del torso della vittima, c’è ben poco su cui lavorare, a parte l’impianto mammario della vittima.
Le indagini conducono Booth e Brennan alla comunità di una piccola chiesa del Maryland, di cui la vittima era pastore, ma non riescono a ritrovare nessun indizio sulla sua vita precedente al trasloco nella piccola cittadina, avvenuto 5 anni prima.
Quando viene rinvenuta anche la metà inferiore del corpo, la Squint Squad realizza che le sue iniziali assunzioni sulla vittima erano del tutto sbagliate, così mentre Sweets si presta ad un’introspezione sullo stato psicologico della vittima e l’ultimo grad-student di Brennan vi aggiunge le sue insolite osservazioni, la squadra deve decifrare chi possa averla voluta morta, dai possibili interessi amorosi, alla sua famiglia, ai suoi parrocchiani della chiesa dove era pastore, l’anatomia del caso è alquanto fuorviante…

Cast: Emily Deschanel è la Dr.ssa Temperance Brennan; David Boreanaz è l’Agente Speciale dell’FBI Seeley Booth; TJ Thyne è il Dr. Jack Hodgins; Michaela Conlin è Angela Montenegro; Tamara Taylor è la Dr.ssa Camille “Cam” Saroyan; John Francis Daley è il Dr. Lance Sweets.

Squintern della settimana: Vincent Nigel-Murray, interpretato da Ryan Cartwright;

Guest Cast:  David Gallagher è Ryan Stephenson; Nancy Youngblut è Cecilia Stephenson; Blake Shields è Chuck Kennedy; John Livingston è Wade Schmidt; Bruce Thomas è JP Gratton; Sylva Kelegian è Rita Gratton; Mark Doerr è Patrick Stephenson; Dustin Hess è l’hippie #1; Brett Gilbert è l’hippie #2

Curiosità
  • Secondo un primo script, Vincent Nigel Murray, il tirocinante introdotto in questo episodio, e interpretato dall’attore inglese Ryan Cartwright, avrebbe dovuto chiamarsi “Vincent Juarez
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: