Michael C. Duncan dal Miglio Verde allo spinoff di Bones

Michael Clarke Duncan, attore famosissimo per aver interpretato la parte del gigante nero nel “Miglio Verde” con Tom Hanks (parte che, tra l’altro, gli valse anche una nomination all’Oscar…) è stato il primo attore ricorrente ad essere scelto per lo “spin-off” di Bones, per la parte di Leo, un tosto cowboy filosofo, partner di Walter Sherman, il protagonista dell’eventuale serie, soprannominato “The Locator“.

Come in tanti hanno sottolineato, in realtà, non si tratterà di un vero e proprio “spinoff” perchè nessun personaggio principale di Bones lascerà la serie per cominciarne una sua (come invece successe in “Buffy” con Angel o in “Grey’s Anatomy” con Allyson che ha dato inizio a “Private Practice“), ma semplicemente verrà usato un episodio di Bones (pare il 6×19) per presentare ed introdurre il protagonista di quella che potrebbe poi diventare una nuova serie, completamente autonoma e indipendente da Bones.
In realtà, poi, non è neanche detto che quest’altra serie alla fine sarà effettivamente realizzata perchè, come tutti i Pilot delle nuove serie tv, deve passare attraverso un lungo e tortuoso processo di selezione, al termine del quale, ogni stagione, solo una manciata vengono scelti dai network e quindi finanziati.

L’eventuale serie potrebbe essere scritta dallo stesso Hart Hanson showrunner di Bones, ambientata a Key West (in Florida, dove a febbraio volerà parte della crew di Bones per girare l’episodio in questione) e, come vi avevamo anticipato, sarebbe liberamente ispirata ai romanzi della serie “The Locator” di Richard Greener.

Lo spinoff di “Bones proposto dalla Fox inizia a prendere forma con il primo acquisto del casting…ed è uno grosso.

Michael Clarke Duncan è stato scelto come co-star del progetto, che sarà introdotto nel 19° episodio di questa stagione.
Lo spinoff, basato sulla serie “The Locator” di due libri (“The Knowland Retribution” e “The Lacey Confession: The Locator“) scritti da Richard Greener, parla di Walter Sherman, ovvero “The Locator” (per il cui ruolo è ancora in atto il casting), un ex poliziotto militare che può trovare qualunque cosa.

Duncan interpreterà Leo, il partner di Walter, un tosto cowboy filosofo.

Questo ruolo sarebbe il primo regolare in una serie tv per Duncan, meglio conosciuto per il suo ruolo candidato all’Oscar nel “Miglio Verde“.

Fonte: TvLine

Lo spinoff di Bones ha ingaggiato il primo dei suoi attori principali.

Il potenziale spinoff narrerà le gesta di un ex militare (Walter Sherman aka “The Locator”) che può trovare qualsiasi cosa, ma la sua…ehm…interessante personalità – che include una estrema paranoia – lo rende una persona con cui è difficile avere a che fare.

Come TvLine ha riportato per prima, Fox ha confermato a Give Me My Remote che Michael Clarke Duncan ha ottenuto la parte di Leo, uno dei partner che assiste Walter nei suoi casi.

Stando allo script, Leo è un “cowboy filosofo gigante gentile” che funge anche da avvocato.
Lui ha il compito di tenere a bada Walter avvertendolo delle linee legali che potrebbe star oltrepassando e, sì, Leo sa anche menar le mani.

Il potenziale spinoff dovrebbe cominciare ad essere filmato a inizio febbraio ed è previsto venga trasmesso come il 19° della corrente stagione.

Che ne pensate della notizia? Duncan è il ritratto perfetto del gigante gentile, vero?

Fonte: Give Me My Remote

5 Commenti

  1. Anna Maria

    nel “Miglio verde” era fantastico! quanto ho pianto!!!

    Replica
  2. silvia

    bella notizia.

    Replica
  3. Pingback: i-Bones.net » Ecco a voi il protagonista dello spin-off di Bones!

  4. Pingback: i-Bones.net » Buone nuove sul futuro di Booth e Brennan?

  5. Pingback: i-Bones.net » Ecco l’attrice principale dello spin-off di Bones.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: