Intervista esclusiva di WetPaint a David Boreanaz

Manca una sola settimana al ritorno della sesta stagione!
Per tenerci impegnati in questi ultimi giorni della lunga siccità da Bones, Wetpaint ha incontrato David Boreanaz al TCA Winter party 2011.
Il fusto sexy di Bones ci ha servito su un piatto d’argento la vita amorosa di Booth, il cecchino, e una prossima scena emozionante.
Chiaramente questi stuzzichini ci fanno solo venire l’acquolina in bocca!

Booth ha avuto fino ad ora una stagione turbolenta e diventerà ancora più intensa con l’introduzione del cecchino nell’episodio 6×11 (The bullet in the brain). “C’è un breve arco narrativo ed ha a che fare con il passato di Booth,” dice David. “Il punto di svolta arriverà dopo due episodi, tre dal ritorno dalla pausa natalizia. Booth ci è già passato. Lui… sapete, è il suo piccolo lato oscuro.

Ovviamente la questione Booth&Hannah contro Booth&Brennan non facilita le cose.
“I fan vogliono vedere Booth e Brennan insieme. Credo che noi stiamo già insieme. Semplicemente non stiamo insieme nel modo in cui molte persone vorrebbero vederci insieme,”
spiega David. “Chiaramente è stato interessante introdurre tra di loro il personaggio di Hannah. Ed ora lui deve fare i conti con questa situazione e con ciò che farà per risolverla e sul suo peso nella relazione [con Brennan]. Il modo in cui lei gli ha rivelato i suoi sentimenti e lui ha risposto ‘Beh sono andato avanti…’ peserà su di lui nei prossimi due mesi.”

Ma come si prepara David per queste scene particolarmente emozionanti? “C’è stata una scena che ho appena rivisto in cui c’erano Booth e Hannah e lui cerca di capire cosa farà con lei. E adesso cosa farà con Bones. E ne ho girata una particolarmente emozionante e vulnerabile. Tutti mi chiedono ‘sei pronto per la tua grande scena?’ ed io rispondo che ‘non è così grande’. Il fatto che le emozioni siano venute fuori da sole è venuto a mio vantaggio. Ha funzionato. Credo che la magia si realizzi quando non combatti, ma lasci che accada”.

David ha sempre avuto voce in capitolo nella storia del suo personaggio, grazie al modo di fare coinvolgente del produttore Hart Hanson. “Mi sono sempre seduto con Hart per stabilire come si sarebbe evoluto il personaggio sin dal principio,” rivela. “Già a partire dal Pilot. […] Quando si tratta di questi aspetti, ne discutiamo sempre con Hart. Lui è fatto così. È il tipo di showrunner che apprezza i tuoi suggerimenti. E quindi stiamo sempre lì a proporre idee a destra e a manca”.

Questa formula ha fatto meraviglie fino ad ora, e non aspettiamo altro che vedere quale “magia” ha in serbo per noi la seconda parte della sesta stagione!

Fonte: WetPaint
Traduzione: PenelopePepe

1 Commento

  1. Sara

    Cosa si puo’ dire a proposito????David sei grande…no di piu’…..sei straordinario!!!!!

    Replica

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: