Giovedì serata difficile, ma gli ascolti di Bones tengono

E’ iniziata la decima stagione!
Giovedì scorso negli Stati Uniti è iniziata la programmazione della decima stagione di Bones, in un giorno differente rispetto allo scorso anno, il giovedì alle ore 20.00, serata difficile e impegnativa nella programmazione televisiva statunitense. Viene ancora considerata, infatti, come la serata “clou” dal punto di vista degli ascolti, il che comporta la massima attenzione per gli investitori pubblicitari.

Com’è andato, quindi, Bones, dal punto di vista degli ascolti?
L’episodio 10×01 “The Conspiracy in the Corpse” ha registrato 6,340 milioni di spettatori e 1.6 di rating.

Possiamo esserne soddisfatti o dobbiamo preoccuparci?
Come sempre i risultati vanno letti e contestualizzati, ma fin da subito possiamo attribuire loro un significato positivo e affermare che, a suo merito, Bones, questo “vecchietto”, è rimasto stabile rispetto ai risultati finali della scorsa stagione, con un rating invariato, ma registrando un aumento per quanto riguarda gli spettatori (vedi tabelle degli ascolti degli anni precedenti). Cosa non da poco, dato l’ennesimo cambiamento di serata! A dimostrazione di come possa contare su uno “zoccolo duro” di appassionati, che non l’abbandona mai.

Inoltre, la nostra soddisfazione può essere rafforzata da un’ulteriore considerazione: dato l’andamento delle altre serie, si prospetta per la Fox l’ennesima stagione difficile, dato che non può più contare su American Idol, precipitato negli ascolti, e quindi Bones con il suo “modesto” rating di 1.6 è al terzo posto dei suoi scripted show, dopo Gotham e Sleepy Hollow.
Se continua così, la Fox se lo dovrebbe proprio tenere stretto, stretto!

1 Commento

  1. antobetty

    Tranquilli bones tiene duro non molla è fortissimo grazie di esistere!!!!!

    Replica

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: