Stephen Nathan parla del finale shock e della 7^ stagione

Se ancora non avete guardato il finale di stagione di Bones – o non siete stati spoilerati da un fan canadese il giorno prima della trasmissione negli USA – allora smettete di leggere adesso. Il produttore esecutivo  Stephen Nathan ha telefonato ad EW dopo la messa in onda nella Costa Est [degli Stati Uniti] per parlare del vero cambiamento di gioco…

6x23 The Change in the game

ENTERTAINMENT WEEKLY: quindi ho appena trascorso cinque minuti ad urlare “COSA?” contro la mia TV – in senso buono. Non riesco a credere che Brennan sia incinta. Alcuni fan sono preoccupati che, dato che Angela ha usato la parola “sogno” nella conversazione con Brennan, la conversazione di Brennan con Booth possa essere solo un sogno. Ma lei è davvero incinta, giusto?
STEPHEN NATHAN:
Assolutamente. Non è un sogno.

Sarebbe accaduto adesso nella storia se Emily Deschanel non fosse rimasta incinta nella vita reale?
Sì. È una cosa di cui abbiamo discusso anche prima di sapere che lei fosse incinta. È molto difficile trovare un modo per gestire due personaggi che tutti sanno dovrebbero stare insieme, senza abbracciare quella che tutti chiamano la maledizione Moonlighting. Dovevamo trovare un modo per far restare Booth e Brennan, Booth e Brennan e mantenere l’integrità dei personaggi intatta, ma comunque facendoli progredire perchè uno può aspettare solo fino ad un certo punto.  Quindi abbiamo evitato quella parte della relazione dove ti metti insieme la prima volta, il primo scintillio dell’amore e il condividere un dessert e l’essere super gentili. Non volevamo farlo. Booth e Brennan sono stati in disaccordo fondamentalmente su ogni cosa – eccetto che su loro due – per sei anni. Questa cosa continuerà. I loro personaggi resteranno gli stessi: Booth e Brennan avranno modi completamente diversi di gestire la gravidanza, modi completamente diversi di gestire la direzione in cui la loro vita andrà da questo momento in poi. Booth è il tipo da matrimonio come sappiamo e Brennan non lo è. Dove andranno a vivere? Come cresceranno il bambino? Come continueranno a catturare assassini con un bambino nei paraggi? Quindi tutti questi problemi verranno affrontati nel modo in cui sono sempre stati affrontati – da opposti punti di vista. La pragmatica per eccellenza incontra questo romantico che crede che ogni cosa andrà al posto giusto fino a che tu guardi ad essa nel modo giusto. Questi sono problemi che non moriranno. Speriamo di aver trovato un modo di portare avanti quello che tutti amano di Bones e nel frattempo rendere le cose più interessanti aggiungendo tutta una serie di complicazioni adesso che queste due persone si ritrovano davvero insieme.

Pensate di fare un salto temporale quando lo show rintonerà in autunno?
Non saranno due settimane. Li vedremo un po’ più avanti. Esattamente quanto avanti bisogna vedere. Ci stiamo lavorando adesso.

Quale è stato il salto temporale tra la morte di Nigel-Murray la scorsa settimana e questa, quando lei gli ha detto di essere incinta?
Probabilmente almeno un mese.

Hanno dormito insieme una sola volta o lo hanno fatto sin da quella notte?
Penso che debbano deciderlo gli spettatori. Ho la mia teoria in proposito, ma non voglio imporre la mia opinione su questo argomento a nessuno.

Dopo che è andato in onda l’episodio della scorsa settimana, alcuni fan si sono sentiti ingannati sul fatto che se c’era stata una scena d’amore non abbiamo potuto vederla. Vedremo quel momento o semplicemente andremo avanti?
Beh, adesso li vedremo come una coppia – qualsiasi cosa significhi essere una coppia per Booth e Brennan [Ride] Sarà un genere di coppia unico. Non sarà quello che vi aspettate.

Un’altra domanda che i fan hanno riguarda il significato di 4:47, che abbiamo visto nell’orologio nel finale di stagione della 4^, nel finale della 5^ e nell’episodio della scorsa settimana.
E’ solo un po’ di coerenza di cui cerchiamo di munire la serie, solo per indicare momenti importanti: 4:47 c’era quando hanno dormito insieme nella realtà alternativa e 4:47 c’era quando lei è entrata nella camera di lui la scorsa settimana. Quindi, sai, è il nostro personale mostro di fumo. [n.d.t. il riferimento riguarda la serie Lost.] [Ride] E’ Bones che si rivolge a Lost.

Passando ad Angela e Hodgins, guardando il finale ho pensato: “lei avrebbe dovuto davvero insegnare a qualcuno a prendere il suo posto mentre andava in maternità.” Ma se fate questo piccolo salto temporale, potete anche evitare questa cosa.
Torneranno a lavoro. Bones è ancora Bones. Abbiamo ancora orrendi omicidi e dobbiamo trovare assassini. Questa sarà ancora la spinta portante dello show. Seguiremo le loro vite e seguiremo la progressione delle relazioni, ma questo sarà sempre lo sfondo sul quale vedremo uccidere delle persone. [Ride] I bambini saranno certamente un fattore importante nello show. Ogni settimana? Non riesco ad immaginarlo. Ma ci sarà una parte della loro vita. Abbiamo conosciuto queste persone per sei anni. Li abbiamo visti crescere. Questo è ciò che accade quando persone di questa età si sposano. Hanno dei bambini e le loro vite progrediscono ed evolvono e noi vedremo una parte di questo mentre, sai, strapperemo via la pelle a qualche corpo orrendamente decomposto.

So che The Finder subentrerà a Bones ad un certo punto della prossima stagione per permettere ad Emily di andare in maternità. Sai quanti episodi di Bones avremo la prossima stagione?
Ne faremo quanti possiamo. Ci sono delle realtà a cui dobbiamo fare fronte: Emily avrà il suo bambino e prenderà un po’ di tempo per godersi questo momento, come dovrebbe essere. E poi, quando sarà tornata, faremo quanti più episodi possibili. Abbiamo un numero che speriamo di raggiungere, ma non lo sappiamo proprio. Queste cose sono ancora un po’ da decidere.

Ultima domanda: cosa ti piacerebbe dire ai fan a cui non piace che lo show abbia portato un bambino nella dinamica tra Booth e Brennan?
Che non è come se Alf fosse entrato nella loro vita [n.d.t Alf è il personaggio di una situation comedy americana, un pupazzo proveniente dallo spazio], è qualcosa di reale. Volevamo che avesse un’influenza sullo show, ma che non sarà uno show sull’avere bambini. Non è Parenthood. Sono sicuro che ci saranno dei telespettatori arrabbiati. “Oh, il bambino farà questo e quello.” Molte persone sono molto sicure di come noi rovineremo lo show prima che questo accada. [Ride] E speriamo di deludere questi spettatori. E gli ascoltatori che hanno fiducia che saremo capaci di portare lo show su un nuovo territorio, beh, speriamo di non deluderli. Siamo molto, molto eccitati di essere in grado di fare lo show che amiamo fare, ma in maniera fresca.

Fonte: Ew.com
Traduzione: omelette73

17 Commenti

  1. Silvia P.

    WOW!…non mi vengono in mente altre parole per ora!

    Replica
  2. Sara

    Non ho parole….Grazie Nathan

    Replica
  3. Dreamhunter

    L’opzione di Brennan incinta, lo ammetto, non era una delle mie preferite. Speravo non accaddesse. Ma confesso anche di aver rapidamente cambiato prospettiva, nel senso che quest’idea di mettere insieme Booth e Brennan in modo non eclatante mi è parso sorprendentemente originale e interessante. Lo so, che molti di noi avrebbero voluto grandi discorsi, gli appuntamenti, la prima volta, ecc. Ci sono anni di fan fiction a testimonianza di questo e ognuno di noi (scrittori e lettori) ha immaginato, scritto, sognato, letto la propria personale versione di come sarebbe accaduto… Ma Bones – da questo punto di vista la coerenza non è venuta meno – è una serie atipitica: nel pilot Booth e Brennan si conoscevano già e noi abbiamo passato anni ad immaginare come fosse stato il loro primo incontro. Poi per tanto tempo abbiamo pensato che quello natalizio fosse stato il loro primo bacio e invece non era così, come abbiamo scoperto con il centesimo episodio… E la prima volta che abbiamo visto Booth e Brennan a letto era in una realtà alternativa. Ecc. Forse come siano andate le cose non dovrebbe sorprenderci. E tutto sommato queste luci spente sull’inizio concreto della storia B&B ci consente di continuare a fantasticare. E, ehm, se non abbiamo visto la prima poi potremo vedere alcune di quelle dopo… :D
    Sinceramente questa intervista di Nathan mi è piaciuta e dopotutto questo “change in the game” mi sembra davvero con l’enorme potenzialità di poterci regalare un sacco di novità e di cose interessanti.
    Da questo punto di vista, citando lo stesso Nathan, sono in disaccordo con coloro che sono già pronti a credere che gli autori rovineranno tutto. Se si arriva a provare questo nei confronti di una serie e dei suoi autori non penso sussistano più molti motivi validi per continuare a guardarla. Per quel che mi concerne, io continuo ad amare follemente questa serie e Booth e Brennan (e tutti gli altri, in verità, da Hodgela sino all’ultimo degli squint)e coltivo sempre la positività nei confronti di un nuovo anno e nuove possibilità. La stessa sesta stagione, con tutti i suoi errori e difetti, mi ha comunque regalato episodi splendidi (l’arco del cecchino, The doctor in the photo, Blackout in the blizzard, The Sign in the silence), vari piccoli momenti che ho amato qua e là e un finale che, insomma, più game changer di così non si può. Quindi… io sono qua, felice di un altro anno insieme alla Bones family e in attesa di quel che mi porterà. :)
    LI AMO. Che altro posso dire? ;)

    Replica
  4. Sara

    Niente c’è poco da dire…..IO LI ADORO!!!!

    Replica
  5. lella

    ho appena finito di vedere l’episodio, non sono riuscita a dire niente.. questa volta sono rimasta letteralmente senza parola!!! Appena ho sentito la frase finale gli occhi mi sono usciti dalle orbite e nella mia testa gridavo: “Oh mio Dio, Oh mio Dio!”(anzi veramente, immedesimata nello spirito americano “oh my God”). Posso solo dire che gli autori di questo telefilm sono davvero geniali!! Non solo per come hanno gestito la serie fino ad ora ma soprattutto per quello che ho appena letto sul futuro del telefilm.
    e inoltre concordo pienamente con tutto quello detto da Dreamhunter!

    Replica
  6. giulia

    sono quasi morta per l’emozione

    Replica
  7. simona

    NON CI POSSO CREDERE, NON CI POSSO CREDERE!EVVIVA!! :-)))))

    Replica
  8. cristiana67

    Siamo tutti concordi con DREAMHUNTER ,Bones e’ una serie atipica..,x questo motivo l’amiamo,la dimostrazione che sia un TF diverso dagli altri l’abbiamo in quest’ultimo episodio con la notizia della gravidanza di Bones avvenuta come un fulmine a ciel sereno e probabilmente frutto di quell’unica notte d’amore(secondo me).I LOVE THIS SHOW.

    Replica
  9. donata69

    cara Dream, come al solito mi hai letto nella mente, non potrei essere più d’accordo con te di così; hai ragione anche sul fatto che questa sesta stagione qualcosa di positivo ci ha lasciato comunque, tipo gli episodi che hai citato, che ho già rivisto più di una volta; questo colpo di scena finale mi ha emozionato, come ci siamo arrivati non mi interessa, qui li volevo e qui siamo, e anch’io li amo, tantissimo.

    Replica
  10. cri-cri

    allora, a tutti quelli che odiano questo finale e che vogliono 20 notti insieme e quaranta appuntamenti prima di un bambino gli dico guardatevi le miniserie di rai 1.
    bones è una serie imprevedibile che non si sa mai cosa possa succedere è per questo piace
    brennan e booth non saranno mai patrizia e il capitano[n.d.t. si riferisce a don matteo 7], non cresceranno mai il loro bambino come asia e stefano[n.d.t. paura di amare] e non avranno mai un matrimonio come quello di amanda e lee[n.d.t. top secret] e a me piace così, quindi se non vi piace così non guardatelo

    Replica
  11. cri-cri

    piccola correzione al primo commento
    non è che non mi piacciano le miniserie di rai uno ma bones è 1000 molte meglio

    Replica
  12. CatWoman

    Come già nel forum, esprimo qualche riserva e cerco di motivarla. Vista la mala parata, questo finale è sicuramente meglio di quanto ci potessimo aspettare e va dato atto agli autori di un certo coraggio nell’osare “questa” soluzione. Voglio essere positiva sul fatto che se la giocheranno bene e sicuramente sarò lì per vederlo (non me lo sogno nemmeno di abbandonare “Bones” ed anche ai perfidoni va concessa una chance!!!). Però… non mi vanno giù tutti questi buchi neri, non in una serie di cui, in cerca di coerenza narrativa, abbiamo analizzato anche la scena di una cornice che si rompeva. Manco il Divin Poeta ha avuto tante interpretazioni! E non posso, davvero, giustificare il tutto solo perché “Bones” è una serie atipica. Lo è… per questo la amo… ma non per questo riesco a prendere per buoni quelli che mi appaiono come rattoppi.

    Replica
  13. Dreamhunter

    Vorrei precisare a Catwoman che, scrivendo che ho apprezzato questo finale perché Bones è una serie “atipica”, io non stavo giustificando nulla.
    Giustificare una scelta narrativa significa essere consapevoli che c’è qualcosa di sbagliato o incoerente, ma accettarla e difenderla nonostante tutto. E, scanso equivoci, non è assolutamente quello che penso. Ci tengo a precisarlo, perché non vorrei si pensasse che questo finale mi ha soddisfatta perché è quello che il convento ha passato e mi adeguo.
    Non lo dico con intento polemico, sia chiaro, ma mi preme che non ci siano fraintendimenti.

    Replica
  14. CatWoman

    Nessun problema, Dreamhunter, non ti avrei mai attribuito intenti polemici, del resto anche io sto cercando di adeguarmi e riconoscere i lati positivi in quello che ci è stato dato e da cui si ripartirà. La soluzione scelta dagli autori era l’ultima nella mia personalissima classifica di gradimento, questo non posso nasconderlo, e il primo impatto (negativo) è stato amplificato dalle interviste degli autori che (sempre che si attengano alle proprie dichiarazioni…), invece che buchi narrativi, ci fanno intravedere delle voragini. Comunque una cosa è certa: gli ultimi episodi hanno saputo ridestare negli spettatori un interesse un po’ sopito dopo una stagione non esaltante.
    Grazie di questo confronto e a presto, ciao.

    Replica
  15. anto

    wow….!!!!! è fantastico, peccato sl nn aver visto almeno un bacio…..

    Replica
  16. Sassina

    Fantastico!

    Replica
  17. Mery

    Dopo l’ultima scena, quando lo schermo è diventato nero, sono riuscita a riavermi. E’ stato un colpo che mi ha fatto rischiare un infarto. Veramente non me l’aspettavo. Rivedendo l’episodio in effetti Brennan dice delle cose strane…ma non sembra troppo agitata come dovrebbe essere. Sono felice che B&B staranno insieme e non mi interessa come avverrà o cosa gli succederà. Loro si amano e saranno una coppia. Mi fido di Hart Hanson, Stephen Nathan e di tutta la crew. In questi anni ci hanno sempre stupito e continueranno a farlo! W Bones

    Replica

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: