Le idee di HH per il 150°episodio e l’ottava stagione

Bones non tornerà in produzione fino alla prossima settimana (e la serie non tornerà in onda per quasi altri due mesi),  ma dopo aver parlato con il creatore Hart Hanson al Fox All-Star party d’autunno, ci sono alcuni indizi che ci ha dato, che erano troppo belli per non essere rivelati.

Continuate a leggere per scoprire l’opinione di Hart Hanson sull’aver ottenuto addirittura più episodi rispetto al previsto per l’ottava stagione, su chi rimpiazzerà (temporaneamente) Brennan al Jeffersonian e sulla pietra miliare del 150° episodio.

Preparatevi per una delle stagioni più grandi di sempre… 

Non è un segreto che il numero di episodi di Bones sia cresciuto e diminuito diverse volte durante la scorsa stagione finchè non si è arrivati al numero stabilito di 13 episodi più i 4 episodi “bonus” che saranno mandati in onda in data da destinarsi, ma ciò significa che i fan avranno un eccesso di episodi durante la prossima stagione.

“Avremo 26 episodi quest’anno”, mi ha detto Hanson. “Ne faremo 22. L’ordine è per 22 episodi e ne abbiamo 4 in più [gli episodi bonus che devono ancora essere mandati in onda].. Ma mi è stato chiesto di produrre 22 episodi dello show Bones [quest’anno].”
E’ un miglioramento rispetto al piano iniziale dei 24 episodi, giusto?

Mentre Brennan è via, ci sarà un viso familiare a prendere il suo posto.
Brennan può anche essere in fuga, ma ciò non significa che il Jeffersonian stia chiudendo i battenti. Infatti, mentre il team continuerà senza la Dottoressa B., sarà Clark a prendere il posto della sua ex mentore.

Ho chiesto ad Hanson in che modo il resto della squadra reagirà alla promozione di Clark e lui, in maniera non poi così sorprendente, è stato un pò schivo.
“Fa parte della storia!”
, dice Hanson ridendo.  “Tu come pensi che reagiranno ad avere Clark nell’ufficio di Brennan? Ognuno di loro deve lavorare con lui…”

Ah, ma non proprio tutti dovranno lavorare con lui.
Booth infatti non deve lavorare con lui”, continua Hanson. “Perchè Booth è stato assegnato ad una scrivania.”
Mhm…interessante.

L’episodio 150 sta arrivando!
Con il 150° episodio dietro l’angolo (ne sono andati in onda solo 142, ma con i quattro episodi bonus ci sono già 146 episodi filmati), ho chiesto ad Hanson che cosa questa pietra miliare potrebbe portarci.
“Ecco ciò che ti dirò: c’è questo libro eccezionale, nel quale uno scrittore Canadese ha fatto una cosa che mi è davvero piaciuta”
, mi ha detto. “Si parte da Mansfield Park che già di suo è un romanzo eccellente…solo che poi uno scrittore Canadese ha scritto un libro che non era altro che le parti “mancanti” di quel romanzo, che “riempiva i buchi” dei fatti che non abbiamo letto sulle pagine del romanzo. Sono davvero interessato a tutto questo. Ed è uno dei modelli a cui sto pensando per il 150° episodio. Ma non so se lo faremo. Al momento non abbiamo parlato [di cosa tratterà].”

(Personalmente? Amo l’idea.)

Fonte: Give Me My Remote

Traduzione: Mars

1 Commento

  1. Roberta

    ahahaahah Clark al posto della Brennan già so che mi piacerà!!
    e poi il 150° episodio…un pò come il 100° che ci raccontò la parte importantissima della storia, ossia l’incontro di BeB, NO?! mi attira comunque questa idea, non vedo l’ora…qualsiasi cosa sia!!

    Replica

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: