Stephen Nathan e Jonathan Collier sulla decima stagione di Bones

La data è stata fissata, Bones tornerà sugli schermi USA il giorno 25 Settembre e noi già non vediamo l’ora di sapere cosa cosa ne sarà dei nostri eroi.

Marisa Roffman ha intervistato Stephen Nathan e Jonathan Collier a proposito della decima stagione,  ha affrontato con loro il tema della cospirazione che abbiamo visto nella parte finale della nona stagione, il 200° episodio, alcuni cambiamenti previsti e molto altro.

 

Quando la nona stagione di Bones si è conclusa in Maggio, il produttore esecutivo Stephen Nathan aveva dichiarato “non siamo mai stati in una situazione del genere, in cui questi personaggi sono stati toccati così tanto da forze esterne”. E quando lo show ritornerà a Settembre, Booth sarà in prigione e Brennan e il resto della gang del Jeffersonian sarà in difficoltà nel riparare il torto della sua condanna.
Ora che la produzione ha ufficialmente ripreso a lavorare sulla decima stagione di Bones, mi sono seduta con Nathan e il produttore esecutivo Jonathan Collier per capire cosa ci possono dire su quello che accadrà …
Cosa potete dire a proposito del caso che aprirà la stagione?
Stephen Nathan: Beh, stiamo seguendo questa storia che è lentamente emersa nei 5 episodi precedenti, credo. E sta veramente venendo a galla ora. Questa è una cospirazione, in qualche modo basata su fatti concreti. Dato che era così ben nascosta e clandestina, nessuno ha potuto realmente entrarci in contatto o persino venirne a conoscenza. Ma una volta che emerge, tutti gli occhi sono puntati su di essa. In questo modo c’è una possibilità per loro di sbarazzarsi di noi. Non sono così ingenui da ritenere che qualcosa di così grande possa essere distrutta per sempre. Ma è un po’ come se catturi l’assassino ma non ti liberi degli omicidi. Questo sarà qualcosa da aggiungere ai vari livelli [n.d.t. della cospirazione] che i personaggi hanno visto.
Jonathan Collier: l’aspetto più importante di essa è come si ripercuoterà su di loro. Cioè, risolviamo la cospirazione ma sarà un’esperienza traumatica per tutti.

La cospirazione sarà l’argomento principale della premiere o ci sarà anche un nuovo cadavere della settimana?
SN: ci sarà un cadavere. In effetti abbiamo trovato il modo di fare entrambe le cose. Il primo episodio è prettamente rivolto alla risoluzione della cospirazione ma la cosa principale che accadrà … uno: c’è un cadavere che è intimamente legato con il caso principale ma, cosa più importante, sarà incentrato su Booth e Brennan che tornano insieme, questi personaggi che si ritrovano dopo quattro mesi. E come supereranno questa cosa? Il fatto che hanno rischiato di morire, che la loro casa è stata distrutta, che non possono fidarsi delle persone di cui si fidavano in precedenza.

Booth e Brennan avranno una nuova casa? Oppure sistemeranno quella vecchia sistemando i danni di quella terribile sparatoria?
SN: non vuoi avere qualcosa che assomigli a quello che hai visto quando sei quasi morto.

Bene. Cosa ci puoi anticipare a proposito dei casi che sono previsti quest’anno?
JC: andremo nel mondo dei sensitivi, faremo un episodio sotto copertura …
Andranno sotto copertura ancora come Tony e Roxy?
SN: è una possibilità. Potrebbe essere qualcosa di nuovo oppure qualcuno degli altri [n.d.t. fra i Tony e Roxy che abbiamo già visto]. Non siamo sicuri.
JC: abbiamo un grandioso episodio previsto che si svolgerà ad una convention di esperti forensi.
SN: un omicidio ad una convention di esperti forensi.
JC: avrai 900 persone presenti che possono aver commesso l’omicidio perfetto.
Brennan avrà un qualche tipo di aiuto dalle persone della convention?
SN: Beh, ci saranno i nostri personaggi presenti. Hodgins avrà una piccola invenzione che cercherà di vendere. Tutti saranno coinvolti.
JC: sicuramente ci saranno anche alcune persone alla convention che proveranno ad aiutare.
SN: questo è quello che abbiamo. Faremo un piccolo accenno a “Wolf of Wall Street”. Mi chiedo se tutti vorranno farci catturare l’assassino [ride]. Potrebbe essere la prima volta.
JC: e poi ci sarà un episodio molto toccante e tempestivo sugli immigrati illegali.
Sarà una cosa toccante per un personaggio in particolare?
SN: sì ma non nel modo [in cui credi] … lo stiamo affrontando proprio [ora]. È un argomento piuttosto vasto per cui tutti saranno coinvolti.

Come affronterete la storia del tumore di Wendell nei primi episodi?
SN: tornerà due volte, almeno, nella prima parte che andrà in onda entro Dicembre. E lo affronteremo. È stato in terapia. Credo che sarà in forma discreta inizialmente.
Non vado pazza per l’ultima parola che hai usato nella tua frase.
SN: lo so, ma ci vuole un po’ di dramma.
E anche lacrime.
SN: sì! Ci piacciono le lacrime. Ridiamo, piangiamo. Avremo anche il conduttore di un talk show radiofonico che non è più in vita.
Avete intenzione di scritturare il conduttore di un talk show radiofonico?
SN: siamo all’inizio di quella fase. Ma il famoso conduttore radiofonico è morto. E poi avremo …
JC: videogiochi!
SN: un omicidio nel modo dei videogiochi … e dei cruciverba! È un campionato di cruciverba. Hai mai visto quel mondo? È fantastico.
Ho visto molto di quel mondo in un episodio dei Simpson che è andato in onda anni fa.
SN: è gente che fa il cruciverba del New York Times in 3 minuti.
Come possono leggere le definizioni così velocemente?
SN: ecco perchè sono fantastici! E c’è un omicidio in questo mondo e sarà l’omicidio di una persona che scrive i cruciverba. E il nostro team sarà ovviamente coinvolto.

Avete già pianificato qualcosa per il 200° episodio?
SN: sì
Puoi dirci qualcosa?
SN: No. cioè: stiamo ancora cercando di capire come vogliamo che sia … penso che lo scriveremo Hart ed io…
Rivedremo facce famigliari?
SN: No. Non sarà in alcun modo una specie di flashback sulla storia dello show, sugli altri casi o cose simili. Sarà…solo un episodio unico, una specie di buffo omaggio ai 200 episodi trascorsi.
JC: Probabilmente sarà diretto da David Boreanaz.
SN: Sì, David, sono sicuro che lo dirigerà!

Booth e Brennan sono una coppia solida, ma cosa ci dobbiamo aspettare da loro nell’arco di quest’anno?
SN: Beh, Booth deve essenzialmente difendersi da quanto gli è accaduto. E non è facile.
JC: E deve raccogliere i pezzi, legalmente e emotivamente parlando.
SN: E Brennan ha avuto sulle sue spalle un sacco di responsabilità, mentre lui era via, ha lavorato duramente e senza sosta per tirarlo fuori di prigione e, contemporaneamente, cercare di risolvere il caso, ma tutto questo non verrà mostrato. Inizieremo la decima stagione con una grande tensione.

E cosa succederà con Cam, Angela, Hodgins e Sweets?
JC: Le loro vite hanno definitivamente compiuto un balzo in avanti: c’è qualche progresso, una relazione, grandi cambiamenti di vita e qualcosa di significativo è in arrivo.
Un fidanzamento ufficiale per Cam?
SN: E’ qualcosa di cui si parlerà nel corso della stagione.
Un altro bambino per Angela e Hodgins?
SN: Abbiamo parlato del fatto che potrebbe esserci un altro bimbo in arrivo fra i membri della “famiglia Bones”.
E con questo tu non intendi precisamente Brennan, Cam o altre…
SN: Può essere chiunque.

 

fonte: GMMR

traduzione: Tizy, Cris

2 Commenti

  1. antobetty

    L’importante è che finisca bene e potrebbero far rimanere incinta sia brennan che angela che cam sai che gran finale sarebbe

    Replica
  2. Pingback: i-Bones » Interviste » Bones, episodio 200: storia di una storia?i-Bones

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: