L’esperienza di Betty White sul set di Bones

Betty White in Bones

Betty White è all’apparenza piccola e fragile, ma la sua interpretazione è stata da grande personaggio!

Ecco le sue impressioni, da attrice navigata, sulla sua esperienza sul set di Bones.

Una presenza costante sugli schermi televisivi si è unita ad un’altra quando Betty White ha fatto la sua comparsa in Bones nell’episodio “The Carpals in the Coy-Wolves” e, stando a quanto dice lei, è stato un incontro che i migliori chimici del Jeffersonian si sognavano. La White ha descritto la sua esperienza sul set del più longevo fra i drama della Fox “in una parola: delizioso. Ho guardato lo show, certamente, e ho sentito dire che era uno dei set più felici nel mondo dello spettacolo. Questa è una grande reputazione da mantenere ma è ben meritata.

La leggendaria attrice affronta la Brennan e Booth nei panni della Dr. Beth Mayer, che la White descrive come “un’antropologa forense che lascia a bocca aperta tutti quanti grazie alla sua esperienza. E’ da molto tempo che fa questo lavoro e non c’è cosa che non abbia visto.” Questo include decisamente anche la sua esperienza con i cadaveri, esperienza che la White è lieta di non avere. “Sono un po’ schizzinosa. Grazie al cielo ho avuto a che fare solo con le ossa, non con i corpi. Sono grata del fatto che questo non sia il mio vero lavoro.

Per quanto riguarda il suo attuale lavoro, la White ha ammesso di sperare di poter far tornare la Dr.Mayer ancora. Quando le è stato chiesto in quali altre serie le piacerebbe recitare nel frattempo, la white ha alcune idee: “Mi sapete dire quali serie stanno girando Jack Hannah e Robert Redford adesso?

L’instancabile Betty White ha ancora voglia di stupirci, voi che cosa ne pensate della sua interpretazione? Vorreste rivederla ancora?

fonte: EW

traduzione: Cris

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: