Bones su Rete4 di martedì: un bene o un male? E perchè?

Come sapete, questa sera Bones, Lie to Me e Law&Order SVU non andranno in onda perchè, a partire dal 2 novembre, la “Serata Serial” di Rete4 si sposta al MARTEDI’(!!!)

Approfittiamo di questa brevissima pausa per fare una riflessione sugli ascolti ottenuti finora e su quello che ci possiamo aspettare dalla collocazione in questa nuova serata…

C’era una volta, tanto tempo fa, una serie chiamata Bones che, al suo esordio su Rete4, a dispetto di tutti i pronostici, registrò degli ascolti eccellenti. Era il 4 dicembre 2006, un lunedì: Bones non solo batteva “Libero” su Rai2, ma superava anche il film su Italia1 “Il pianeta delle scimmie”:

Su Rete4 ottimo esordio in prima serata per il telefilm, già rivelazione negli Stati Uniti, “Bones”, che ha raccolto 2.231.000 telespettatori totali (share del 7.96% sul target commerciale) nel primo episodio, e 2.043.000 telespettatori totali (9.06% sul target commerciale ), nel secondo.

La settimana successiva gli ascolti furono ancora migliori e arrivarono a sfiorare i 3 milioni di spettatori, battendo nuovamente “Libero” su Rai2:

Su Rete4 boom d’ascolti per il telefilm “Bones”, che ha raccolto 2.816.000 telespettatori totali (share del 10.79% sul target commerciale) nel primo episodio, e 2.828.000 telespettatori totali (share dell’11.86% sul target commerciale) nel secondo.

Surclassata per due settimane consecutive persino dalla terza rete Mediaset, Rai2 fu costretta a correre ai ripari schierando al lunedì il già consolidato NCIS che, guarda caso, andava a puntare proprio allo stesso target di Bones. I risultati per Rete4 non furono del tutto “disastrosi”, ma certamente non furono neanche ai livelli delle settimane precedenti:

Battuta d’arresto di Bones (1.479.000 spettatori e share del 5,63%), che soffre la concorrenza di Rai2 che, dopo le prime due settimane in cui era stata surclassata da questo nuovo telefilm di Rete4, è dovuta “correre ai ripari” contrapponendo a Bones i primi episodi della 3^ stagione (inedita) di NCIS, più le repliche della 1^ di Cold Case.

Spaventati dallo strapotere di NCIS (che con il secondo episodio era arrivato quasi a 4 milioni con il 14% di share), a Rete4 decisero che sarebbe stato più “prudente” non sprecare Bones contro un avversario contro cui non avrebbe avuto nessuna possibilità, e lo infilarono al sabato, serata non certo ideale per raccogliere un pubblico “non troppo adulto”, ma dove, sostenuto da ascolti comunque abbastanza buoni, rimase per tutti i restanti episodi della 1^stagione fino a febbraio 2007.

1^stagione

dal 04/12/2006 (ep.1×01) al 18/12/2006 (ep. 1×08) – di LUNEDI’
media: 2.146.000 spett. – share 8,03%

dal 23/12/2006 (episodio 1×09) al 10/02/2007 (ep. 1×22) – di SABATO
media: 1.780.000 spett. – share 7,84%

Al Telefilm Festival di maggio 2007, l’allora direttore di Rete4 dichiarò che il posizionamento di Bones al sabato era “strategico per cominciare a richiamare sulla rete anche un pubblico un po’ più giovane rispetto alla sua media, in una serata in cui gli altri canali non offrono nulla per quella fascia di pubblico intermedia tra i giovanissimi e gli adulti”.

Con la partenza della 2^stagione (autunno 2007) ci fu un fugace tentativo di riportarlo al lunedì, poi praticamente auto-sabotato dalla rete stessa. La partenza di questa stagione, infatti, era stata annunciata per settembre; poi, improvvisamente, qualcuno pensò che facendola partire il 27 agosto avrebbe potuto “bruciare” tutta la concorrenza (gli altri canali sarebbero partiti con le nuove stagioni delle loro serie solo dalla settimana seguente)…peccato che l’anticipo fu deciso con meno di una settimana di preavviso, senza dare il tempo ai media di diffondere la notizia (e molta gente era ancora in vacanza!).
I risultati furono scarsi a dir poco:

Brutto esordio per la 2^stagione di BONES che registra l’auditel più basso di sempre con una media di 1.300.000 spettatori e uno share sotto al 7%.

La settimana seguente (3 sett 2007) pensarono bene di saltarlo proprio, Bones, mandando le repliche dei primi due episodi a mezzanotte passata.
Poi però la settimana ancora dopo (10 sett 2007) lo riproposero nuovamente in prima serata come se niente fosse successo, con risultati -ovviamente- ancora scadenti (1.300.000 spett. e 5,56% di share) e tanto bastò per cancellarlo completamente dalla programmazione dell’autunno 2007.

Si tornò a parlare di Bones in chiaro solo nel febbraio 2008, quando Rete4 decise di riproporre la 2^stagione dall’inizio…però di sabato (come se il problema di agosto/settembre 2007 fosse stato il giorno di programmazione e non le modalità…), ma anche in quell’occasione gli ascolti non solo furono deludenti, ma continuavano a scendere!
Ancora una settimana di stop (1 marzo 2008).
E ancora una volta si tornò la settimana dopo (8 marzo) come se niente fosse successo in prima serata…ma con gli episodi 5 e 6 invece che con il 3 e il 4! Ascolti -ovviamente- sempre più ridicoli (1.022.000 spett. e 4,79% di share) e il pubblico completamente spaesato da tutti i cambiamenti all’ultimo secondo.
Bastò un’altra settimana (15 marzo) con ascolti simili (1.081.000 spett. e 4,75% di share) per decretare l’ufficiale “retrocessione” di Bones alla seconda serata (sempre del sabato), dove, con un episodio a settimana, venne trasmessa tutta la restante 2^stagione fino al 21 giugno 2008.

Le sorti italiane del telefilm sembravano definitivamente segnate quando Mediaset decise di vendere i diritti del primo passaggio della 3^ stagione a Sky, che la trasmise su FoxLife, di lunedì, a partire dal 15 dicembre 2008, con risultati più che lusinghieri.

Stessa sorte -si presumeva- sarebbe toccata anche alle 4^stagione, e invece, a sorpresa, circa un anno più tardi, Rete4 a partire dal 29 novembre 2009, non solo recuperò la 3^stagione (che non aveva ancora mai trasmesso, neanche in seconda serata), ma subito dopo, senza interruzioni, mandò prima tutti i 26 episodi della 4^, e poi persino i primi 12 della 5^, ancora in onda negli Usa!
Ed è stato una sorte di record, per una rete in chiaro, quello di aver trasmesso ben 53 episodi di una serie in prima serata, nello stesso giorno (purtroppo sempre il sabato), per ben 26 settimane di seguito senza cambiarlo, spostarlo o interromperlo e rispettando persino l’ordine degli episodi!
I risultati di questa “fiducia” riposta in Bones arrivarono non tanto con gli ascolti (media di 1.318.000 spett. e 5,91% di share), non grandiosi ma comunque decenti -soprattutto se si considera che sempre di un sabato sera si trattava-, ma con l’elezione di Bones a “serie dell’anno 2010” al sondaggione annuale di Tv Sorrisi e Canzoni, segno che, aldilà delle persone che possiedono fisicamente la scatoletta con cui vengono rilevati i dati Auditel, il telefilm ha comunque conquistato un buono zoccolo duro di appassionati.

Piccola sorpresa anche nel lancio della seconda metà della 5^stagione, prevista per l’autunno inoltrato, e invece sapientemente anticipata a settembre 2010 e accoppiata al lancio in chiaro di Lie to Me, che ha permesso di trasmettere un solo episodio a settimana di entrambe le serie che nonostante i pochi episodi a disposizione, hanno così potuto essere spalmate su un intervallo di tempo più lungo (una modalità di trasmissione che i fan, non solo di Bones, ma anche di molte altre serie, chiedono da tempo alle emittenti italiane…)

La settimana scorsa, infine, a circa 4 anni da quel brillante esordio dell’inverno 2006, quando ormai tutti ne avevano perso le speranze, Rete4 ha deciso (finalmente!) di riportare Bones (ma anche Lie To Me e Law&Order SVU) in una serata infrasettimanale: il martedì.

Insomma, se in passato il comportamento di Rete4 nei confronti di Bones e dei suoi prodotti di serialità americana non è stato esemplare (e in questo articolo sono stati omessi tutti i problemi di censura, di doppiaggio, eccetera), bisogna ammettere che da circa un anno a questa parte le cose sono cominciate a cambiare, le decisioni sembrano prese più razionalmente invece che sull’impeto del momento e soprattutto si comincia a mirare (almeno per la serialità) sui risultati sulla “lunga distanza” piuttosto che sul “tutto e subito oppure niente”.
E questo, da fan, non possiamo non apprezzarlo.
Anche perchè riuscire a cambiare la mentalità di un organizzazione elefantiaca come può essere Mediaset non è certo un qualcosa che si realizza dall’oggi al domani: bisogna smuovere una cosetta per volta, ma con costanza.
Per cui se tutti questi piccolo segni sono indice che il colosso si sta muovendo…benvengano! In quest’ottica ogni piccola conquista deve essere considerata come una grande vittoria!

Mi è dispiaciuto, in questi giorni, dover leggere di gente che un tempo ne aveva dette di tutti i colori per far spostare Bones dal sabato e adesso non gli va bene lo spostamento infrasettimanale.
Non siete d’accordo? Benissimo, articolate il vostro pensiero e spiegatemi le vostre ragioni, io vi sto elencando le mie.

Domanda: perchè il martedì? Risposta: perchè il martedì Rai2 NON propone serie americane.
Obiezione: vabbè, ma propone X-Factor…e su Canale5 ci sono i Cesaroni! Spiegazione: ovvio che in qualsiasi serata ci sia sempre qualche programma forte sulle altre reti, ma d’altro canto non è che Bones debba puntare a vincere la serata! L’importante è che mantenga gli ascolti medi che Rete4 ha sempre fatto al martedì e non vada sotto a quelli, che nell’ultimo mese (se si escludono gli exploit del Gladiatore e di Cast Away) sono stati, in media, 1.455.000 spett. e share del 5,77%. Voglio dire: questi numeri (o poco meno) Bones li faceva al sabato, possibile che non riesca a farli al martedì, quando davanti alla televisione c’è molta più gente?
Poi per i grandi numeri lasciamo che X-Factor si scontri con i Cesaroni, d’altronde i loro pubblici si somigliano molto di più di quanto non somigli loro il pubblico italiano di Bones.

Personalmente la trovo un’OTTIMA scelta e Bones non può che guadagnarne!
Mentre al sabato la concorrenza di Rai2 con le sue serie poliziesche lo penalizza tantissimo e in maniera molto diretta (essendo il target di Bones e Cold Case molto simile, tutti gli spettatori che loro guadagnano sono virtualmente spettatori persi per noi), il martedì Bones potrà contare:
a) sullo zoccolo duro di appassionati che ha accumulato negli ultimi anni.
b) sulla fascia degli appassionati di serie americane (tendenzialmente più giovani di quelli della sua media) che al sabato non hanno mai potuto seguirlo perchè non presenti a casa, ma che al martedì se lo troverebbero come unica opzione di serialità americana.
c) su tutti gli spettatori (non giovanissimi) che non rientrano nel target nè di X-Factor nè dei Cesaroni, che sono probabilmente in buona parte gli stessi che al martedì seguivano i film su Rete4.

Alla fin fine, comunque, tutte queste sono solo chiacchiere. Quello che conta, alla fine (purtroppo) sono sempre e solo i dati Auditel. Che poi il sistema Auditel faccia acqua da tutte le parti e sarebbe ora di inventarsi qualcosa di migliore è un altro discorso…
Noi per il momento non possiamo che invitarvi a sintonizzarvi su Rete4 tutti i martedì sera e sperare bene per gli ascolti. Vedremo come andrà questo mese di novembre e poi, chissà, magari, se -come crediamo- gli ascolti andranno davvero bene, può darsi che a Rete4 ci pensino due volte prima di rimetterlo al sabato… ;)


Riepilogo* ascolti Bones su Rete4 da dicembre 2006 a ottobre 2010

gg data episodi spett share commento
Esordio e partenza 1^ stagione al lunedì – 2 episodi x volta
LUN 04/12/2006 1×01 – 1×02 2.137 8,17% Su Rete4 ottimo esordio in prima serata per il telefilm, già rivelazione negli Stati Uniti, “Bones”, che ha richiamato più di 2 milioni di telespettatori per uno share superiore all’8%
LUN 11/12/2006 1×04 – 1×06 2.822 10,31% Su Rete4 boom d’ascolti per il telefilm “Bones”, che ha raccolto quasi 3 milioni di spettatori.
LUN 18/12/2006 1×07 – 1×08 1.479 5,63% Battuta d’arresto di Bones, che soffre la concorrenza di Rai2, “corsa ai ripari” dopo la sconfitta delle ultime 2 settimane, contrapponendo a Bones i primi episodi della 3^ stagione (inedita) di NCIS.
1^stagione: spostamento al sabato – 2 episodi x volta
SAB dal 23/12/06
al 10/02/07
dal 1×09
al 1×22
1.780 7,84% Ascolti non agli stessi livelli delle prime due settimane, ma comunque discretamente buoni.
Falsa partenza 2^ stagione al lunedì
LUN 27/08/2007 2×01 – 2×02 1.298 6,9% Brutto esordio per la 2^stagione di BONES che registra l’auditel più basso di quanto fatto fino ad allora, ma che si sarebbe rivelato comunque migliore di tutti i risultati che avrebbe ottenuto fino a ottobre 2010
LUN 03/09/2007 repliche Repliche a mezzanotte passata e dubbio che potesse essere stato cancellato
LUN 10/09/2007 2×03 – 2×04 1.302 5,56%
Ri-partenza 2^ stagione al sabato – 2 episodi x volta
SAB 22/02/2008 2×01 – 2×02 1.166 5,32%
SAB 01/03/2008 saltato
SAB 08/03/2008 2×05 – 2×06 1.022 4,79%
SAB 15/03/2008 2×07 – 2×08 1.081 4,755%
SAB 22/03/2008 saltato
Spostamento alla seconda serata – sabato, 1 episodio x volta
SAB dal 29/03/08
al 21/06/08
dal 2×09
al 2×21
897 8,23% Gli ascolti di questo periodo non sono un granchè utili ai fini statistici in quanto la differenza tra i programmi in prima e quelli in seconda serata è alquanto rilevante…
3^ stagione – sabato, 2 episodi x volta
SAB dal 28/11/09
al 9/01/2010
dal 3×01
al 3×15
1.453 6,34% Quando Rete4 decise finalmente di trasmettere la 3^ stagione, questa era già passata l’anno prima su FoxLife, ma gli ascolti furono tuttavia abbastanza buoni.
4^ stagione – sabato, 2 episodi x volta
SAB dal 16/01/10
al 17/04/10
dal 4×01
al 4×26
1.371 5,66% Come preannunciato, alla 3^ stagione seguì subito la 4^, ancora inedita per l’Italia che, fatta eccezione per il sabato di Pasqua, venne trasmessa ininterrottamente.
Prima metà 5^ stagione – sabato, 2 episodi x volta
SAB dal 24/04/10
al 29/05/10
dal 5×01
al 5×12
1.312 5,75% Dopo aver trasmesso di seguito le stagioni 3 e 4, a sorpresa, Rete4 decise di mandare subito anche la prima parte della 5^ stagione a pochissimi mesi dalla trasmissione Usa.
Seconda metà 5^ stagione – sabato 1 episodio x volta in coppia con Lie to Me
SAB dal 18/09/10
al 23/10/10
dal 5×13
al 5×18
1.235 5,57% In estate si disse che sarebbe dovuto partire in autunno inoltrato, con la solità modalità di 2 episodi x volta al sabato sera, e invece con una -a nostro giudizio- ottima mossa, Rete4 decise di anticiparlo e di mandarne un episodio a settimana, in accoppiata con uno di Lie to Me.
Spostamento al martedì – 1 episodio x volta in coppia con Lie to Me
MAR dal 2/11/2010
al 23/11/2010
dal 5×19
al 5×22
??? ??? Confermata l’accoppiata con Lie to Me, si prova (finalmente!) a riportarlo infrasettimanale.

*= per concultare i dati completi degli ascolti italiani, andate alla pagina: Dati Auditel Italia

8 Commenti

  1. fabions

    Per me hanno fatto bene a spostarlo al Martedì…cmq a me nn interessa molto…amo e amerò sempre Bones..Gli ascolti contano poco e se dovessero spostarlo o cancellarlo di nuovo avrò cmq i dvd….W Bones <3

    Replica
  2. Jeir

    devo dire che quando ho saputo che avevano spostato Bones dal sabato ho fatto un salto di gioia! appena ho saputo che era il martedì sono crollata! che hanno quelli che decidono con il martedì?? anche l’anno scorso era così, il martedì avevo tremila cose da vedere, e quest’anno sono anche aumentate… ok, io ho sky, e quindi un sacco di roba in più,ma lasciando stare sky mi sono detta: come concorrere con i Cesaroni? però dopo aver letto questo post, mi hai convinta, credo che Bones ne guadagnerà da questo giorno

    Replica
  3. Angel

    Anch’io la penso cosi’ fabions..quello che conta davvero e’ questo bellissimo telefilm…:)pero’ e’ anche vero che e’ importante anche che vada bene in italia…che gli ascolti siano buoni…mi dispiacerebbe proprio se lo interrompessero di nuovo..:(e penso che sia positivo che lo abbiano messo il martedi’…c’e’ meno concorrenza…e possiamo sperare che vada meglio..:)

    Replica
  4. fabions

    Cmq teniamo conto che i Cesaroni non piacciono più come una volta eh….quindi penso che male non andrà Bones…Qui a casa farò a botte con mia sorella cmq perchè io vorrò vedere Bones e lei i Cesaroni….xD

    Replica
  5. Ange

    Più che contenta… il sabato sera non riuscivo quasi mai a veder gli episodi. E poi, parliamoci chiaro… ma chi li guarda più i cesaroni??? sono sempre la solita solfa condita di noiosità e banalità. Bones invece è molto più appassionante XD

    Replica
  6. VampyTv

    Lo spostamento al martedì è una buona cosa per Bones, in teoria.
    Sarebbe stato molto meglio se l’avessero messo subito al martedì.
    Infatti è lo SPOSTAMENTO di giorno che danneggia gli ascolti delle serie, sopratutto se ripetuto o a sorpresa.
    Speriamo che resti al martedì per questi ultimi 4 episodi.

    Replica
  7. X Silvia

    Come ho già detto nell’altro commento, felicissima per lo spostamento.

    Per quanto riguarda il martedì credo sia stata una scelta praticamente obbligata, in quanto è una delle due uniche serate in cui nessuna delle altre reti generaliste “classiche” (La7 non la conto, perchè difficilmente viene considerata una temibile concorrente) manda in onda telefilm americani.
    Forse si sarebbe potuto fare un pensierino sul mercoledì, dove le reti Rai sono un po’ più “deboli”, ma su Italia1 c’è Le Iene, quindi non saprei…

    Una cosa che invece mi chiedo più o meno da inizio stagione è: non avranno sbagliato a mettere Lie To Me prima di Bones?

    Replica
  8. omelette73

    In teoria il fatto che lo spostino sembra una buona cosa, diciamo che – quanto meno – sembrano provare a dare a questa “serata crime” una possibilità.
    In sostanza io temo che farà un botto peggiore del sabato.
    Lo sceneggiato di rai1 sta avendo parecchio successo, i Cesaroni, hanno avuto il loro calo è vero, ma restano comunque un capo saldo della rete ammiraglia Mediaset.
    XFactor: c’è forse bisogno specifichi quanta gente lo segua?
    E la domanda che si fa X Silvia me la faccio pure io, in tutto il mondo televisivo, una serie già conosciuta (Bones) normalmente traina quella nuova precedendola (Lie to me), perché facciamo eccezione anche in questo? Domanda che mi piacerebbe rivolgere ai responsabili di Rete 4.

    Replica

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: