Hart Hanson e Carla Kettner parlano della 7^ stagione

Mentre la maggior parte degli show tornerà sui nostri schermi entro un mese o giù di lì, i fan di BONES dovranno aspettare più di due mesi prima che possano sapere come si è risolto il cliffhanger sul bambino di Booth e Brennan. Nonostante questo, la ripresa ritardata dello show non ha fermato gli spoiler dal far filtrare notizie sulla prossima stagione.

“Penso ci siano già troppe notizie sulla nuova stagione lì fuori,” mi ha detto di recente Hart Hanson, il creatore di BONES, al party della Fox TCA. Nonostante questo, lui e l’autrice Carla Kettner si sono dimostrati disponibili a rivelare alcune cose che i fan avrebbero dovuto sapere sulla settima stagione…

Il cast di Bones

In quanti episodi apparirà Emily Deschanel (Brennan)?
Con la gravidanza della protagonista già scritta nella serie, la Deschanel apparirà in ogni episodio della settima stagione?

“Oh sì,” ha confermato Hanson. “E’ per questo che la stagione sarà più corta. Avevamo degli scenari alternativi che abbiamo presentato al network in cui potevamo avere quattro o sei episodi senza di lei e loro hanno pensato che se uno degli attori protagonisti non poteva esserci, allora non sarebbe stato più BONES.”

Preparatevi per un nuovo serial killer!
Booth, Brennan e la gang del Jeffersonian possono appena aver arrestato l’ultimo serial killer che gli ha dato problemi, ma un altro sta già entrando nella 7^ stagione.

Sai del serial killer, che pensiamo sia davvero interessante,” ha detto Hanson. “E non mi hai mai sentito dire una cosa simile prima. Normalmente penso ‘ugh, serial killer’ Non mi piacciono. Li facciamo perché agli spettatori piacciono i serial killer, ma a me sembra sempre una cosa un po’ folle. Ma questo serial killer mi piace. Penso che abbiamo un nuovo movente ed un nuovo modo in cui questo serial killer agisce… è qualcuno interessato alla tecnologia ed alla visione del mondo che Brennan ha. Ed uccide nei modi più strani. Mi piace davvero. Continuo a pensare chi sia stato ad avere l’ultima idea, perché continuavo a dire ‘no, no, no, no.’ Penso sia stato Stephen Nathan [produttore esecutivo della serie] che alla fine ha detto, “che ne pensate di questo?”

La Kettner [n.d.t. autrice dell’apisodio 6×09 The doctor in the photo] – che ha scritto il sesto episodio della prossima stagione in cui viene presentato il nuovo cattivo – era visibilmente eccitata mentre discutevamo dell’ultimo grande nemico che il team dovrà affrontare.

“Speriamo di avere la possibilità di esplorare tutto l’arco narrativo nella 7^ stagione,” ha aggiunto la Kettner. “Se non potremo, la porteremo fino ad una potenziale 8^ stagione. Dipende da quanti episodi faremo quest’anno. Sarei contenta di portare avanti questo tipo per due stagioni, perché sento che è il primo personaggio ad essere potenzialmente un match intellettuale per Brennan. Penso sarà fortissimo.”

Che accidenti succede tra Booth e Brennan?
Il modo più rapido per far diventare gli autori di BONES discreti? Porgli domande sullo stato della relazione tra Booth e Brennan.

“Se ti dicessi tutto, rivelerei a che punto sono Booth e Brennan,” ha spiegato Hanson. “Se vivono insieme, se cresceranno il loro bambino insieme, se fanno sesso regolarmente, a che punto sono?”

La Kettner ci ha detto qualcosina di più su questo nuovo livello della loro relazione. “Si sono impegnati a fare da genitori al loro bambino,” ha detto “Sono talmente a loro agio l’uno con l’altra. Penso che sarà incredibilmente divertente.”

E dato che il duo non è mai riuscito davvero a dire “ti amo” nel passato, Hanson è stato una mummia circa il fatto se si siano già detti queste parole nel tempo che perderemo a causa del salto temporale.

“Non te lo dirò,” ha detto. “Perché dovrei dirtelo? Questo è il motivo per cui voglio che le persone si sintonizzino per guardare! Il salto temporale è la parte essenziale di tutto. Non ci sei per sei mesi e le tue scelte sono di ricominciare con il giorno dopo o dopo sei mesi. Per noi sono sei mesi. Ma non credo che si perderà nulla. Penso che alle persone – ma mi sono sbagliato altre volte – piaceranno alcune delle immagini che vedranno nel primo episodio.”

Ma se eravate preoccupati che la gravidanza di Brennan potesse avere un effetto negativo sulla sua partnership professionale con Booth, Hanson ha qualche parola di conforto… o quasi.

“Voglio che vi sintonizziate per scoprire se lavorano ancora insieme,” ha detto. “Ma diciamo le cose come stanno, certo che sì. Ma non voglio comunque rispondere se non con un certo che sì, lo show riguarda queste due persone che risolvono omicidi.”

Guest star, guest star ed ancora guest star!
Anche se lo show durerà meno questa stagione, questo non significa che gli spettatori non potranno vedere alcuni dei propri personaggi favoriti ritornare. Insieme al ritorno di Tina Majorino nel ruolo dell’agente shaw e di Ralph Waite come Hank, alcune altre facce conosciute sono programmate per fare la loro ricomparsa.

“Ryan O’Neal [Max] tornerà, ma dobbiamo controllarne la disponibilità [n.d.t.: dalle sides sappiamo che l’attore sarà presente nel primo episodio della stagione],” ha detto Hanson. Sarà in uno dei primi sei episodi. E Cyndi Lauper è molto impegnata con il suo tour, ma abbiamo delle disponibilità e la useremo. Stessa cosa per Billy Gibbson. Ha una disponibilità per una settimana ed è già inserito in un copione. [n.d.t.: sempre dalle sides sappiamo che il coriaceo padre di Angela sarà presente nel quinto episodio].”

Ma no, per quelli che lo hanno chiesto, sfortunatamente con ci sono piani per far tornare Zack in un prossimo futuro.

Ci sarà un altro crossover tra The Finder e Bones?
Adesso che è confermato che gli attori di BONES gireranno meno episodi di quelli che fanno in una normale stagione, volevo sapere se gli spettatori avranno la possibilità di vedere qualcuno degli squint fare la propria apparizione nella nuova creatura di Hanson, THE FINDER, per unirsi a Walter Sherman. (Come gli spettatori ricorderanno, il Walter di Geoff Stults è stato presentato con l’episodio di Bones “The Finder” nella sesta stagione.)

“Spero di sì.” Ha risposto Hanson. “Abbiamo questo intervallo quando Emily non ci sarà per avere il bambino in cui le persone non lavoreranno, a meno che non girino qualche film, quindi sarebbe fantastico farlo in THE FINDER. Abbiamo un’idea molto precisa per realizzare questa cosa ed alcune più vaghe. Ci piacerebbe farlo.”

E sebbene Hanson non abbia voluto rivelare molto su queste potenziali idee nel caso non possano essere realizzate, ha detto che lo stato di salute di Walter nel passato potrebbe essere un argomento chiave del quasi-crossover.”

“Walter ha un disturbo celebrale,” ha ricordato Hanson. “E Cam ha fatto degli studi e Sweets è qualcuno che valuta le persone per vedere se hanno la competenza per lavorare nelle agenzie federali.”

Fonte: Give Me My Remote di Marisa Roffman
Traduzione: omelette73

 

 

3 Commenti

  1. Lucy0512

    omg!!! io voglio assolutamente sentire quei due dirsi “ti amo”!!! HH non ci deludere!!!

    Replica
  2. Pingback: i-Bones.net » Hart Hanson e Carla Kettner parlano della 7^ stagione (parte 2)

  3. Pingback: i-Bones.net » John Francis Daley sul set di The Finder

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: